Utente 133XXX
Buongiorno,
ho una bimba di 4 mesi e mezzo, ed è la mia secondogenita.
Con lei abbiamo un problema: vuole stare sempre in braccio.. Quando è sveglia vuole stare in braccio, e non si accontenta di stare seduta, noi dobbiamo anche camminare con lei in braccio! Non riesce a dormire più di mezz'ora da sola perchè poi si sveglia e vuole stare attaccata a me. Io sono costretta a dormire nel lettone con lei SUL MIO BRACCIO! Solo così riesco a riposare un paio d'ore di fila (poi si sveglia comunque, magari anche solo perchè io mi muovo).
La mia bimba è allattata esclusivamente al seno e sono sicura che il mio latte le basti perchè è comunque una bimba serena.
Abbiamo anche provato a darle l'ultima poppata di latte artificiale ma non vuole il biberon, quindi non ci siamo mai riusciti.
Se decidiamo di farla piangere va avanti anche per 40/45 minuti.. non si stanca mai di piangere e non riesce ad autoconsolarsi! Il risultato di questo è che poi è ancora più nervosa e anche in braccio piange!
Non prende neanche il ciuccio perchè lo sputa o si fa venire conati di vomito.
Avete suggerimenti?

Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
la sua situazione non è così infrequente.
la sua piccola è allattata bene ed esclusivamente al seno e cresce bene a quanto sembra.
quando la si abitua nei primi mesi di vita può succedere poi che un lattante abbia difficoltà a distaccarsi e trovi conforto e sicurezza nel contatto diretto con la mamma. ed in questo non c'è niente di male. Tuttavia se però questo rappresenta per lei un problema (cosa che è legittima) anche se un poò in ritardo deve gradualmente abituarla al distacco che significa anche farla piangere per un pò, abituandola a dormire nel suo lettino. Non ci sono molte altre possibilità.
Sicuramente sbagliata invece sarebbe quella di introdurre il latte artificiale che perlatro rifiuta.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)