Utente 808XXX
gent dr,
vi scrivo dato che sono proprio al limite delle forze e sull'orlo della depressione. Mio figlio, di un mese e otto giorni, da quando è nato non si è ancora regolarizzato:ho iniziato con allattamento materno a richiesta, poi su indicaz del pediatra ho inserito un'aggiunta di sera quando sembrava non sfamarsi, ma forse il problema è un altro:innanzitutto la maggior parte delle sue poppate dura un'ora e mezza e se lo stacco prima lui piange dopo poco. durano tanto perchè lui si addormenta spessissimo mentre mangia, ma se lo stacco piange dopo poco,
il problema maggiore, però, è che dorme pochissimo, soprattutto di notte, ma anche di giorno. spesso, poi, quando lo metto nel letto dopo le poppate notturne continua a emettere piccoli"lamenti" e continua così per ore. soffre anche di colichette, ma con il myliacon la situazione è parsa migliorare.
cosa può vere?come posso regolarizzarlo?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Se il bimbo cresce bene ed il sonno e' diventato ormai per lei un problema, può essere allora necessario regolarizzar lo anche facendolo piangere un po'. Purtroppo non ci sono molte altre strade e la salute della mamma e' di fondamentale importanza .
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 808XXX

Grazie dlla sua consulenza.

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
saluti a lei
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)