Utente 115XXX
Buongiorno, volevo chiedere un vostro parere.
sono la mamma di un bimbo di 3 anni e mezzo, un bimbo molto molto attivo.
Iniziata la scuola materna da quest'anno e da inizio settembre che piange tutte le mattine, urla perchè non vuole andare a scuola, e fino a poco tempo fa tutto il giorno non faceva altro che chiedermi se era in vacanza o se doveva andare a scuola, e se di notte si svegliava la domanda era sempre la solita!
La struttura scolastica mi sembra buona, forse abbiamo sbagliato a non averlo iscritto nella scuola con la cugina a cui è molto legato, magari poteva essere un aiuto il fatto di andare con lei... ora non so che fare, sta diventando pesante per lui e anche per me. Mi dispiace tanto vederlo così tutte le mattine, ho provato a prendere un oggetto e darlo a lui il mattino, così se avesse avuto nostalgia della mamma lo prendeva e sapeva che la mamma lo pensava, ma sembra funzionare poco.
In famiglia non abbiamo problemi, siamo uniti e adoriamo tutti quel bimbo.
Devo dire che il problema è anche la notte visto che non riesce a dormire nella sua camera, lui si addormenta con me nel suo letto ma dopo 1 ora arriva nel nostro, possiamo andare avanti tutta la notte ma lui torna sempre.... dice che ha paura!!!! Ora però vi chiedo come posso fare sono in attesa del secondo, e non posso permettermi di tenere tutti in camera! Vi ringrazio per i consigli.....

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
per un bambino di questa età,andare a scuola tutte le mattine viene vissuto come un distacco dai genitori e dai propri affetti.Se la cosa è proprio necessaria,all'inizio lo faccia abituare gradualmente,portandolo qualche giorno si e qualche volta no,oppure andandolo a riprendere prima.I risvegli notturni purtroppo sono collegati a questo momento di ansia,ma miglioreranno col tempo
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 115XXX

La ringrazio per la risposta,
cercherò di seguire il suo consiglio e aiutarlo in questo modo.
Cordialmente