Utente 257XXX
Buongiorno, in classe di mia figlia 5 elementare c'è un bambino che tutti i giorni ne combina una anche cose un po' troppo fuori dalle regole tipo: tirare le forbici e per fortuna non hanno colpito nessuno, usa parole scorrette nei confronti delle insegnanti e così via. Le inscenanti ci dicono che loro non possono più far niente quando lo hanno corretto con le note e i richiami ai genitori il bimbo è stato picchiato a casa anche in modo pesante il babbo è molto violento! Sono una famiglia araba e con l'idea che il maschio può fare quello che vuole solo il padre lo può correggere! Abito in un paese piccole tutti i genitori sono preoccupati e non lo vogliono nelle future classi, io ho detto a mia figlia di lasciarlo stare è u bambino che ha bisogno di amore come tutti fa così perché vuole le attenzioni ma non è cattivo! Lei è tranquilla ma mi dico è possibile che per aiutarlo non si possa fare nulla? Cosa noi genitori possiamo fare? Grazie dell'aiuto saluti

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Discuterne tra di voi genitori e poi affrontare il problema sia con le insegnanti che con il preside.
In ogni caso non è isolando il bambino che è possibile migliorare la situazione. Anzi. I questo caso credo che il compito maggiore spetti agli insegnanti.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 257XXX

lo penso anche io ma le insegnanti ci dicono che non possono far nulla secondo il mio parere hanno solo paura di non so bene quali conseguenze, hanno detto che potrebbero andare sui giornali! Io rimango di stucco!!!