Utente 348XXX
Buongiorno,
Ho una bimba di 4,5 anni cui è stata riscontrata la pertosse a Febbraio di quest’anno.

Più precisamente, le abbiamo fatto fare degli esami il 13.02.14, dai quali è emersa la positività agli anticorpi pertosse (IgG 19.45 / IgA 2.65 / IgM 18.72).

Abbiamo somministrato l’antibiotico a partire dal 14.02.14 alla bimba.

Sono terrorizzato dal fatto che, avendo dal 25.05.14 un neonato, egli possa venire contagiato dalla bimba.

Se è vero ciò che le fonti riportano, la mia bimba dovrebbe trovarsi nella fase della convalescenza, ma non ne sono sicuro visto che comunque ha spesso episodi forti di tosse, a volte catarrosa, a volte secca, per lo più di notte ma anche di giorno. Tossisce anche 5 -6 colpi consecutivi

Vi chiedo: secondo voi, valutando i valori IgG e iGm e il tipo di tosse sopra esporto la bimba è effettivamente nella convalescenza?

Nella convalescenza non ci dovrebbe essere l’attenuarsi dei sintomi?

E’ ancora contagiosa?

Ho TANTA paura e vivo la cosa con TANTA ansia.

Mille grazie per le risposte e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente se ha concluso la terapia antibiotica al giusto dosaggio e durata, non è più infettiva.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 348XXX

Gent.le Dott Giacchetti,

La ringrazio molto per la risposta.

La terapia antibiotica è stata fatta con il Veclam per la durata dei 12 gg previsti.

La informo che nel contempo ho avuto i risultati della sierologia effettuata il 03.06.2014: IGG valore 49 (rispetto al valore massimo di 11), IGM valore 18 (rispetto al valore massimo che è 11).

mi preoccupa il valore ancora positivo delle IGM.

questo non sta a significare che l'infezione è ancora in corso (igg presenti, igm presenti) e quindi ancora contagiosa, o ho capito male io?

possibile che dopo 4 mesi sia ancora allo stesso valore?

Avevo inteso che la negativizzazione delle igm avrebbe sancito la "fine" dell'infezione..

sarebbe così gentile da darni qualche chiarimento in merito?

Cordiali saluti