Utente 944XXX
ieri sera il mio bambino di anni 8 e' caduto battendo la fronte sul pavimento, gli ho messo subito del ghiaccio, sul momento a parte il dolore della botta non presentava altri sintomi.
ha dormito tranquillamente tutta la notte ma stamattina lamenta mel di testa e febbre.
non prova altri sintomi tipo nausea, sdoppiamento della vista o senso di debolezza cosa devo fare ?? devo portarlo in pediatria??
grazie patrizia

[#1]  
Dr. Alfredo Cappello

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
Le riporto di seguito i sintomi a cui deve fare attenzione nelle prossime 48 ore; se presente uno o più sintomi il bambino va controllato da un collega.

- da che altezza è caduto (grave se superiore al metro)
- traumi in altri segmenti corporei
- vomito, quanti episodi, preceduto da nausea o no.
- cefalea, insorta dopo quanto tempo e in che zona
- vomito e cefalea persistenti oltre le 24 ore.
- alterazione dello stato mentale (sopore, confusione mentale, sonnolenza, apatia,irritabilità, irrequietezza)
- perdita di coscienza anche transitoria, quanto è durata
- amnesia, retrograda (precedente al trauma)
- amnesia anterograda (successiva al trauma)
- alterazione del linguaggio (balbuzie)
- disturbi della vista (offuscamento, visione doppia)
- controllo pupille e reattività alla luce (anisocoria, strabismo)
- difficoltà a camminare, andatura incerta
- difficoltà ad usare le braccia
- febbre
- convulsioni, generalizzate o lateralizzate
- alterazioni del respiro, polso, pressione
- perdita di sangue dal naso o dall'orecchio
- i segni + importanti perchè indici di sofferenza cerebrale sono:
1) perdita di coscienza
2) amnesia
3) convulsioni

[#2]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Carissimo Collega
scusa l'intrusione nel tuo consulto, solo vorrei far presente che la febbre e il mal di testa potrebbero essere del tutto indipendenti dal trauma, trauma che comunque deve essere tenuto presente (come bene tu dici nelle prossime 48 ore ma) anche nei prossimi mesi, se dovesse presentarsi sintomatologia "anomala" come da te espresso.

Consigliabile che un medico valuti la situazione se la febbre dovesse tendere ad aumentare con il mal di testa, anche a prescindere dal trauma.

Ne approfitto per fare gli auguri di Buon Anno.
Cordiali saluti
Dr.Agnesina Pozzi

[#3]  
Dr. Alfredo Cappello

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Completamente d'accordo con la collega che comunque ha rimarcato il mio consiglio; il bambino va visitato se presenta uno o più dei sintomi già citati sperando sempre che non siano in relazione al trauma.
Cordiali saluti e Buon Anno a tutti.