Utente 202XXX
buongiorno dottore
mammamia oggi mi sono persa 10 anni di vita
il mio bimbo di 4 mesi è allattato esclusivamente al seno, pesa 7500 kg nonostante la sua quantita' di latte a poppata è andata sempre scemando,oggi mi fa poppate di 100 gr ,comunque, qualche giorno fa il ped mi ha detto
di iniziare solo a merenda con una pappa lattea alla pera giusto qualche cucchiaino per iniziarlo al solido..ero scettica perchè manu cresce bene anche solo con il mio latte anche se mangia poco, ma oggi per curiosita' ho voluto fargli provare questa pappa lattea...
ho iniziato a imboccargli i cucchiaini ne avro' dati 7-8 ma tutti sputati
non so'se per la novita' del cucchiaino o perchè non gradisse fatto sta che quando la sputava, la "raccoglievo" dai lati della bocchina con il cucchiano e cercavo di rimettergliela in bocca ad un certo punto noto che inizia ad arrossarsi la zona tutt'intorno alla bocca compresa la ciccia sotto il mento..nel giro di qualche minuto è diventata rossissima con delle specie di pustolette bianche sopra al rossore non le dico lo spavento che mi sono presa
ho subito cercato il ped al cellulare ma nonostante suonasse non ho mai ricevuto risposta, ho chiamato in pediatria dell'ospedale dove ho partorito ma nemmeno li nessun pediatra..nel frattempo gli spalmavo sulla zona una crema alla calendula e l'ho attaccato al seno..non sapevo piu che fare lentamente pero'nel giro di mezz'ora ha iniziato a schiarire fino a che il rossore è sparito...il mio ubbio è questo: è stata una reazione allergica? a livello di epidermide oppure a qualcosa contenuto negli ingredienti della pappa lattea? che significa questo? che il mio bimbo potra' essere un potenziale allergico oppure sara' stata una casualita'?? ah! poi dopo ha fatto due bei regurgitoni..premetto che il mio bambino quando eccedo io a mangiare latticini o derivati del latte inizia a regurgitare anche per due giorni mentre spesso capita che anche per 2 settimane stia bene senza particolari problemi di vomito..ho controllato la pappa lattea della milupa è priva di glutine e deduco anche di uovo (non lo specifica) ci sono diverse vitamine e minerali, oltre a...latte!
dottore cosa mi consiglia di fare?
sono un po preoccupata..
grazie

[#1]  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cara signora,
pur non essendo un pediatra sono un dermatologo pediatra, il che mi autorizza, credo, a risponderle. Bisognerebbe considerare innanzitutto se il suo bimbo sia tendenzialmente un atopico, il che, in soldoni, significa avere la cute più secca e sensibile, perchè questo giustificherebbe la reazione al frutto, che, a quanto descrive, è senza ombra di dubbio, di tipo irritativo.
Siccome dovrà prima o poi farlo aklimentare in maniera diversa dal seno, potrebbe iniziare spalmendogli, attorno alla bocca, qualche minuto prima del pasto, un piccolo quantitativo di una pasta all'ossido di zinco, cosicchè abbia una barriera fisica al contatto coi cibi.
Prima di parlare di allergia, la prego di aspettare: vedo ogni anno centinaia di "allergie" che poi guariscono miracolosamente, bimbi anche di pochi mesi sottoposti a esami inutili e stressanti assolutamente superflui, un accento sul cibo veramente folle, con tutte le boiate tipo intolleranze ecc., con buona pace di quei semi guaritori che si dicono seguaci di tutta una serie di cure semi filosofiche che non hanno alcun riscontro se non quello di provocare una sorta di ossessione e di demonizzazione nei confronti del cibo.

Fare i medici spesso significa non tanto cultura ma piuttosto buon ssenso, come quello che molto spesso ha una mamma nei confronti del suo bimbo a dispetto di tutto ciò che la bombarda ( e Dio solo sa che cretimnate mi tocca di vedere e sentire ogni giorno)
Se vuole mi faccia sapere.
In bocca al lupo e tanti cari auguri di Buona Pasqua a lei ed ai Suoi

Dr. Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 202XXX

salve dottor Mocci
mi trova completamente daccordo con lei,infatti io non vorrei fare diagnosi azzardate,so' che spesso queste cose possono accadere e spesso entro il primo anno di vita del bimbo rientrare, volevo solo una conferma per tranquillizzarmi,che lei prontamente mi ha dato...
grazie ancora e buone feste anche a lei
ps la terro' aggiornata
vorrei approfittare della sua cortesia per un altro problema che riguarda da tre giorni la mia bimba di due anni, ha iniziato a grattarsi sul collo precisamente sotto l'orecchio una chiazza rossa con dei micro puntini in rilievo,chiamato la pediatra al telefono mi dice di mettergli il gentalyn beta, il fatto è che non saprei dove metterglielo dato che le macchie sono aumentate, sulle guance, sulla fronte, sul corpo ancora non ho visto nulla la cosa interessa solo il viso ma la cosa strana è che vanno e vengono,si alza dal letto non ne ha e dopo 5 minuti compaiono! e cosi anche durante la giornata..non ha toccato nulla di strano e non mi spiego la cosa..secondo lei cosa puo' essere? grazie ancora

[#3]  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Di nuovo salve,
potrebbe esere un fenomeno di tipo irritativo o un pò di dermatite atopica.
Sarebbe utile il consulto con un dermatologo pediatra, che la indirizzi su tutti questi piccoli problemi del suo bimbo che, a mio parere potrebbero avere una comune matrice, cioè l'atopia. Non usi comunque, dei preparati contenenti steroide così alla cieca.
Arriveddrci ed in bocca al lupo.
Buona Pasqua

Mocci
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 202XXX

dottore grazie pero' vorrei precisare che nel secondo caso non si tratta del piccolino ma della mia bimba di 2 anni! grazie ancora

[#5]  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Signora abbia pazienza ma la velocità con cui ho risposto ha fatto si che facessi questo errore.
Le chiedo scusa ma ritenga comunque valido il consiglio.
Ancora Buona Pasqua

Mocci
Luigi Mocci MD

[#6] dopo  
Utente 202XXX

ci mancherebbe! grazie ancora dottore