Utente 210XXX
buongiorno,
sono una ragazza di vent'anni e da meno di una settimana avverto dei leggeri fastidi durante la respirazione,un lieve bruciore a livello polmonare,quindi al petto. Non ho tosse,raffreddore o febbre. Sono andata dalla guardia medica che,dopo avermi sentita con lo stetoscopio,ha detto che non avevo nulla. Negli ultimi due giorni avverto una sensazione di schiacciamento (nulla di insopportabile) a livello toracico insieme a modesti dolori addominali,come se fossi andata in palestra insomma,il tutto associato a diarrea(ma non più di una volta al giorno). Tre settimane fa ho anche eseguito una visita cardiologica ed era tutto apposto. Non so se si tratti di ansia pre-esame o più in generale di ipocondria. Ho provato a prendere della valeriana e non ha risolto nulla. Sono una fumatrice,ma non accendo sigarette da una settimana (e intendo continuare su questo tenore). Non so se preoccuparmi e se tornare di nuovo dal medico di base per un ulteriore controllo..

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
LE CONVIENE, PER RISOLVERE TUTTI I DUBBI, EFFETTUARE UN RX TORACE E UNA VISITA PNEUMOLOGICA CON SPIROMETRIA: SE QUESTI ESAMI SARANNO NORMALI, COME CREDO (E OVVIAMENTE SPERO), RISOLVERA' ANCHE PARTE DELLE SUE ANSIE.
CORDIALMENTE E INTANTO... IN BOCCA AL LUPO PER L'ESAME!!!
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo