Utente 197XXX
Buonasera a tutti.
A partire da fine marzo ho curato una forte bronchite, su indicazione del mio pneumologo di fiducia, con rocefin e deltacortene. Dopo alcuni giorni di cura, i farmaci mi hanno causato una fortissima gastrite (soffro di reflusso gastro-esofageo conclamato) a seguito della quale ho interrotto gradualmente il cortisone ed il rocefin (avevo già fatto 6 iniezioni).
Nel frattempo la bronchite era molto migliorata ma non guarita. Ho fatto una lastra al torace (negativa) e le analisi del sangue (anch'esse negative).
Lo pneumologo mi ha dato da fare un po' di aerosol e basta.
Attualmente la bronchite persiste.
Da quando è migliorata, peraltro, non ho più avuto una tosse importante né dolori al petto e dietro la schiena, ma mi è rimasto un po' di fischio (sembra quasi asma, a volte... ma di asma non ho mai sofferto in vita mia) che mi sembra localizzato nella parte alta.
Catarro ne sento poco e nei pochi episodi di tosse, questa mi sembra più che altro "secca". Però, quando tossisco o quando volontariamente espiro forte, ho spesso una sensazione di sapore cattivo che mi dà l'impressione di salirmi su dai bronchi.
Non riesco a capire se questo cattivo sapore ha a che fare con il reflusso (anche perchè sto seguendo una cura specifica per lo stomaco prescrittami dal mio gastroenterologo che, difatti, non mi sta dando più problemi... peptazol la mattina, motilex prima dei pasti e gaviscon subito dopo) oppure se è legato alla bronchite che continua a persistere.
Chiedo lumi e ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

Non raramente un reflusso gastroesofageo può complicarsi con sintomi respiratori (laringite,bronchite, asma). Potrebbe essere utile nel suo caso effettuare una pH-mano impedenzometria esofagea per lo studio del reflusso (estensione, composizione, ecc.). Ne parli con un gastroenterologo.

Cordialmente


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it