Utente 175XXX
Gentili Dottori,mi è stata diagnosticata da un'ortopedico una malocclusione dentale con dolori a carico dei muscoli del collo e della spalla,,che devo curare con un bite,anche se non ho ancora iniziato.Vorrei sapere sa questa malocclusione può avermi portato con il tempo ad una psicosi,se questo è possibile.sò che la mandibola sbilanciata può creare problemi psicologici anche,come ansia e depressione,che ho,ma soffro anche di una psicosi credo,vivo in una realtà distorta,non sono coscente di quello che mi è attorno,i pensieri vanno da soli.può essere quindi la malocclusione che porta a questo?

[#1]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i due problemi sono distinti e separati e andrebbero curati in modo adeguato ognuno per proprio conto,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 175XXX

grazie dottore.comunque i muscoli del collo che mi fanno male,mi fanno essere sempre teso,molto teso,tanto che ho spasmi quando mi trovo in una situazione stressante per me,come lo stare in mezzo alla gente.io credo sia tutta una conseguenza a catena,ogni problema ne causa un altro,nella mia situazione.i muscoli del collo a quanto mi ha detto l'ortopedico,mi fanno male perchè ho la mandibola sbilanciata,e di conseguenza il collo è messo in una posizione scorretta,quindi mi crea tensione muscolare,che sotto stress si fà sentire maggiormente.per colpa di questi problemi,non riesco a stare con la gente,perchè questi spasmi e questa tensione mi creano disagio.da quì nasce la depressione anche.per quanto riguarda la psicosi,mi sono reso conto che in questi ultimi due anni,ho fatto un uso costante,ma davvero costante,quasi ogni giorno,di marijuana,e che mentre ne faccio uso,questi probelmi insorgono maggiormente(con questo voglio dire che li ho comunque,ma di più quando consumo cannabis),sia i dolori e la tensione al collo,sia la percezione della realtà che svanisce piano piano,sia l'ansia e la depressione.ho deciso di smettere una volta per tutte,spero non sia troppo tardi.La psicosi dunque sono certo che venga dall'uso ci cannabis,se come dice lei la malocclusione non crea questo tipo di disturbo.
Il problema è che non avendo soldi a disposizione per una terapia psichiatrica prolungata,mi trovo in una situazione complicata,ma sono sicuro di potercela fare anche senza farmaci.

[#3]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
entile Utente,

una malocclusione dentale non è causa di psicosi se questo è quello che lei chiede.

Come le è stato già detto nel precedente consulto, i disturbi mentali si curano presso i Centri di Salute Mentale delle ASL come e spesso meglio che in altri posti,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
L'associazione tra ansia, depressione, dolore orofacciale atipico è uno dei campi più affascinanti del dolore orofacciale stesso. Correlazioni tra bruxismo, depressione, ansia sono già stati studiati (siamo lontanti da conclusioni serie).
Gnatologo e psichiatra devono lavorare di stretto accordo. Ad esempio evitando inibitori della ricatturazione della serotonina. Lei ha due patologie, una gnatologica che la limita molto ed una psichiatrica altrettanto invalidante. Credo che la Sua situazione troverà soluzione quando le due branche lavoreranno con pari dignità.
Saluti
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

il collega Dr. Tonlorenzi, fa riferimento ad una probabile e generica correlazione tra ansia - depressione e "dolore facciale" e forse ha letto velocemente il suo quesito.

Per restare pertanto nell'ambito della sua domanda: la psicosi ( visione distorta della realtà, come la definisce lei ), non può essere causata direttamente o indirettamente da un cattivo allineamento dei denti( malocclusione ),

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#6] dopo  
Utente 175XXX

Grazie Dottore,quello che mi invalida di più è una tensione muscolare al collo,nuca,che mi fà essere sempre molto teso,angosciato,ansioso,e mai rilassato.Sto cercando di curare questo problema con un bite,perchè a quanto pare sia dall'ortopedico che mi ha visitato,sia dall'osteopata e dentista,ho una malocclusione e per questo i muscoli e le vertebre del collo sono tesi.Ho fatto una radiografia che porterò giovedi dall'osteopata,le farò sapere cosa mi ha detto.Mi creda se non avessi questo problema al collo starei all' 80 per cento meglio,spero che il bite insieme all'osteopata faccia qualcosa di concreto.

Dr.Nicolazzo,la psicosi,non sò se ce l'ho,comunque come già detto sopra,il fatto di non poter vivere serenamente perchè sempre in tensione,mi causa molti problemi,a volte sono anche molto disorientato,e mi accorgo che questi problemi partono da lì,ora non sò se la malocclusione sia la causa,spero comunque di risolvere del tutto.La psicosi sò che non può essere effetto della malocclusione,ma il sentirmi un pò disorientato invece per la tensione dei muscoli che mi arriva fin sotto l'occhio,solo in zona sinistra è la tensione,può dipendere da questo?

[#7]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
In medicina si deve sempre cominciare dalla cosa che da maggior disturbo. Non tutti i bite vanno bene http://www.danieletonlorenzi.it/?p=115 Comunque come dice il collega i due quadri sono separati e la terapia che riterrà opportuno lo psichiatra dovrà essere fatta.
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#8]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

assodato quindi che la malocclusione la deve curare bene dallo specialista competente, la mia impressione è che comunque una visita psichiatrica le permetterebbe di valutare cosa sia correlato al problema odontoiatrico e cosa invece dipenda da altro,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#9] dopo  
Utente 175XXX

Grazie,visite psichiatriche precedenti le ho già fatte,tutte su base ansiosa,come nevrosi d'ansia,curate con ansiolitici e antidepressivi,ma sinceramente con i farmaci non stavo molto bene,sopratutto con gli anti depressivi.
Ma guardi,sinceramente,se non avessi questo problema al collo,che credo sia un'artosi dato i risultati delle readiografie(Sclerosi Dei Tetti Acetabolari e altro che non ricordo),non avrei neanche l'ansia,perchè la rigidità al collo,la tensione muscolare,mi mette in una situazione di disagio quando sono con altre persone,e mi crea appunto ansia.

[#10] dopo  
Utente 175XXX

Salve,buona pasqua innanzitutto,vorrei avere un parere riguardo il bite che sto portando,praticamente ce l'ho sull'arcata superiore,però sto notando che i muscoli vanno in tensione per una posizione errata di quella inferiore,perchè tende ad andare verso sinistra,dove ho la tensione,dovrei chiedere al dentista che me l'ha fatto che preferirei metterlo inferiore o dovrei lasciarlo così?

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Se il consulto cambia oggetto e adesso vuole chiedere a proposito di questioni di malocclusione, dovrebbe porre un quesisto nella sezione apposita, qui potrà risponderLe il collega che è intervenuto, ma sarebbe più utile aprire un nuovo consulto nell'area di pertinenza su questa nuova domanda.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Se il bite tende ad andare verso sinistra............ evidentemente non è il migliore possibile. Esiste come Lei sa la gnatologia, branca a se dell'odontoiatria. Non creda che fare il bite inferiore cambi qualcosa. Il vero problema è solo trasferire il modello in gesso della figura 3 nella posizione 5 http://www.danieletonlorenzi.it/?category_name=come-fare-una-protesi-corretta a quel punto fare bite superiore o inferiore, coprire con ceramica o altro materiale non cambia nulla.
Saluti
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#13] dopo  
Utente 175XXX

No no,non è il bite che tende ad andare verso sinistr,ma la mandibola inferiore rispetto a quella superiore,per questo le sto chiedendo se era meglio forse un bite inferiore.Io i muscoli tesi li sento collegati alla mandiobola inferiore,poi non sò quanto sia corretta la mia osservazione.Comunque il dentista mi ha detto che dopo c'è un lavoro più complicato da fare,quindi per adesso tengo questo poi vedo se magari và meglio.
Le dico che ho tensione muscolare anche dietro la testa,in zona occipitale precisamente.

Dr.Pacini,ha ragione,mi ero dimenticato che avevo posato in "psichiatria",allora sposto nella sezione adatta.

[#14]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Il vero problema è solo trasferire il modello in gesso della figura 3 nella posizione 5 http://www.danieletonlorenzi.it/?category_name=come-fare-una-protesi-corretta
La tensione dietro la testa è compatibile con la malocclusione
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#15] dopo  
Utente 175XXX

Si,l'osteopata dice anche che l'artrosi,o artrite,non ricordo,viene dall'anca,difatti cammino in modo scomposto,questo dipende lo stesso dalla malocclusione vero?
Comunuqe ne parlerò direttamente con i ldentista che mi ha fatto il bite eventualmente.
grazie.

[#16]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Talvolta ci sono correlazioni tra le due cose, ma per evidenziarle ci vogliono esami specifici. Provi a leggere http://www.danieletonlorenzi.it/?p=343
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum