x

x

Danni della cannabis

Ciao a tutti, io sono nuovo e non so se si può fare ogni genere di domanda, comunque : ultimamente sto facendo uso frequente di cannabis. Fumo poco però spesso... almeno una volta al giorno. Alcune persone mi dicono che non danneggia molto il cervello ma personalmente mi sento meno lucido. La colpa è di questa sostanza oppure sono io che sono strano questo periodo ? Diciamo che fumo 0.3 grammi al giorno, ed è molto poco secondo me per fare danni. Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Alex Aleksey Gukov Psichiatra 2.8k 118 6
Gentile utente,
tale quantità può essere sufficiente per sentirsi "meno lucido" e, eventualmente, per fare i danni. Gli effetti della cannabis sono molto spesso individuali, correlati non solo alla dose, ma anche allle predisposizioni della persona e del suo organismo a sviluppare certi effetti. Lo stesso posso dire degli effetti della cannabis a distanza di tempo.

Dr. Alex Aleksey Gukov

[#2]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.1k 159 114
Gentile utente,
l'uso di cannabis può essere estremamente dannoso per il cervello, sia nel breve che nel lungo termine, per le funzioni cognitive, per l'umore, per la memoria e la lucidità. Per non parlare dei veri e propri quadri psicopatologici che possono derivarne. Sarebbe opportuno smetterne l'assunzione al più presto. A questo scopo può chiedere l'aiuto di uno specialista se dovesse avere difficoltà.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#3]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 3
Gentile utente,

mi associo alle segnalazioni dei colleghi.

La cannabis, come tutte le "droghe" può essere veramente "pericolosa"...

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com