x

x

Difficoltà nel parlare

buonasera, sn una giovane ragazza di 23 anni e da circa un anno ho difficoltà a parlare ...questa cosa è saltata fuori quando lavoravo in un call center...è da allora che ne soffro...sbaglio, divento tutta rossa...o magari proprio la paura di sbagliare, mi fa sbagliare a pronunciare parole... dico frasi senza senso, devo pensare per poter comporre una frase giusta...l'altro giorno dovevo dire il codice d una maglietta ad una collega e invece d dire "ms90" ho detto "msn"...poi spesso è cm se mi sforzassi per parlare...alcune volte pronuncio lettere come dire..."molli" non sicure...magari perchè stavo per pronunciarne una sbagliata...potrebbe essere ansia??o problemi neurologici ecc???...ho proprio bisogno di un consiglio...grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Da come la riferisce la parte ansiosa è al centro, e non c'è solo dopo l'errore eventuale ma anche prima, o anche se di fatto non sbaglia, ma ha l'impressione di essere goffa e strana nel modo di esprimersi. Il diventare rossa e la paura di sbagliare richiamano più ad un'ansia sociale.

Quali sono le frasi "senza senso", a parte confondere una parola con una simile ?

Ha recentemente o in passato fatto uso di sostanze come ad esempio cannabis, amfetamine ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
assolutamente mai fatto uso di nulla....
comunque ultimamente mi devo sforzare a parlare...è come se sentissi una cosa che m tira in gola...se devo pronunciare per espio "se stessi"...imbroglio...oppure al posto di quinta dico quinda...o dico frasi sensa senso...perchè nn riesco ad esprimermi bene...cioè nn mi vengono i termini esatti...ma perchè mi succede solo ora?!
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Gli altri notano questi errori o apparentemente nessuno le dice nulla ? Compaiono solo nella parola parlata o anche nello scrivere ?
[#4]
dopo
Utente
Utente
se si sbaglia si viene notati...no nello scrivere no.... mi sento anchee incerta nel pronunciare delle parole..per esempio se dico " se stessi" mi si imbroglia la lingua....perchè?!...
comunque grazie pere le risposte
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Dalla presentazione si potrebbe pensare ad un problema di ansia sociale, però è necessaria comunque una visita e un colloquio durante il quale il medico si renderà conto anche di come parla dal vivo. Altrimenti può iniziare con una visita neurologica per accertare eventuali problemi nella produzione della parola, ed eventualmente essere poi inviata allo psichiatra. Diciamo che con il primo percorso potrebbe giungere ad una diagnosi con un solo consulto (se appunto si trattasse della prima ipotesi).
[#6]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio per il consulto, anche io ho pensato che si trattasse principalmente di ansia, comunque quanto prima cercherò di risolvere questo problema.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto