Attacchi di panico, paura di morire

Gentili dottori,
un mio caro amico soffre di attacchi di panico e ipocondria. E' comparso per la prima volta otto mesi fa e perdura costantemente da sei mesi; per quanto riguarda l'ansia in generale, egli ne è attanagliato da dieci anni. Ha bisogno di essere continuamente rassicurato, accenna alla pallidità del suo viso e alla dilatazione delle sue pupille. Inoltre mangia con una non indifferente lentezza, ingurgitando bocconi piccoli per la paura di strozzarsi. L'ultimo attacco di panico è stato violento e traumatizzante ed è stato ricoverato per l'ennesima volta in ospedale con l'ambulanza. Il suo psichiatra, a suo dire, non gli ha ancora consigliato una psicoterapia. I suoi familiari sono ormai stanchi e provati da questa situazione di perenne preoccupazione e soprattutto dal fare dentro e fuori dall'ospedale. Noi amici non sappiamo come potergli essere d'aiuto tranne che consigliargli di sottoporsi a una psicoterapia. Trilittico, Tranquirit e Soglian sono i farmaci che assume.
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 112
Gentile utente,
se la terapia farmacologica non sortisce alcun effetto dovrebbe essere valutata la possibilità di un cambiamento. Oltre a consigliare una psicoterapia, che richiede l'indicazione di uno specialista, gli amici dovrebbero cercare di favorire il dialogo con lo specialista di fiducia al fine di considerare una rivalutazione terapeutica. Se lo specialista non fosse comunque d'accorso potrebbe essere utile chiedere un secondeo parere.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 885 269
Gentile utente,

E per quale ordine di motivi dovreste consigliargli una psicoterapia ? Queste sono cose che decide lo psichiatra in base alla diagnosi e alla situazione.

In presenza di attacchi di panico attivi e recenti, e soprattutto in assenza di una terapia specifica per il panico sarebbe opportuno che si impostasse una classica cura per la prevenzione degli attacchi e la modificazione delle relative fobie. I farmaci antipanico non sono quelli citati, ma altri.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test