Utente 637XXX
nsia. Il terapeuta mi ha consigliato di guardare l'ansia semplicemente come un'emozione e di bloccare i pensieri generati dall'ansia. Il sistema ha determinato solo una piccola riduzione dell'ansia ma non la sua scomparsa. Individuato in un progetto di paternità la causa dell'origine dell'ansia i fenomeni si sono accentuati e da 1 settimana ho ripreso l'eutimil associato al tavor. Trascorsa una settimana visto che la mattina soprattutto l'ansia si presentava fortissima pregiudicando in parte le mie capacità lavorative da 2 giorni la dose di eutimil è raddoppiata. Secondo voi entro quanto tempo vedrò risultati migliori?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

gli effetti degli psicofarmaci variano da un minimo di 3 fino a sei settimane dopo la prima assunzione.
Deve attendere almeno altre due settimane.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 637XXX

Grazie dottore, speravo in tempi più rapidi ma aspetterò!!