Utente 320XXX
Salve gentili dottori sono un ragazzo di 23anni..volove chierdevi dei consulti..io soffro di ansia da diversiaanni.all inizio non sapevo cosa fosse e quindi feci tantissime visite.perche non sapevo da cosa arrivassero i miei sintomi.avevoal di testa palpitazioni exstrasistoli dolori al petto manxanza di aria dolori allo stomaco.insomma avevo tutti i sintoni immagginabili.fino a qiando sono arrivato ad un neurologo.che dopo avermi visitato e fatro un ecg cerebrale mi disse che la mia era ansia generalizzata.e mi prescisse degli integratori..lo assunti x un anno e mezzo e sembrava che turro era sparito.wd ora dopo circa due anni sono di niovo punto e a capo.e sinceramwnre non vpglio passare piu le mie giornate sul letto.voglio riprendermi la mia vita in mano..la mia domande sono:cosa mi consigliate di fare?? E se tutti i sintomi che vi ho elancati fanno parte fwll ansia o devo ripwtere esami.?? Sa premettere che ho fatto le analisi sei mesi fa e un ecg 2 mesi fa.geazie pwr la risp.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
" ansia generalizzata.e mi prescisse degli integratori."

Qui non vedo il nesso: integratori di che cosa per l'ansia generalizzata ? Che prodotti erano ?


Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 320XXX

Integratori a base di erbe? Si kiamavano kavans.comunque ssi per ansia generalizzata.. io inf penso che il mio sia piu verso attacchi di panico visto che a volte mi prende paura..

[#3] dopo  
Utente 320XXX

Integratori a base di erbe? Si kiamavano kavans.comunque ssi per ansia generalizzata.. io inf penso che il mio sia piu verso attacchi di panico visto che a volte mi prende paura..

[#4] dopo  
Utente 320XXX

Integratori a base di erbe? Si kiamavano kavans.comunque ssi per ansia generalizzata.. io inf penso che il mio sia piu verso attacchi di panico visto che a volte mi prende paura..

[#5]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente, al Kavans (un integratore) viene attribuita un'efficacia come leggero ansiolitico in forme lievi di disturbo d'ansia. Ha ragione a voler riprendere la sua vita in mano. Le consiglierei di fare una vista psichiatrica affinchè un professionista valuti la necessità di una terapia, ed, eventualmente, di quale (farmacoterapia, psicoterapia o entrambe).
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#6] dopo  
Utente 320XXX

Grazie per la risp.ma non ce un metodo per superarla sensa usare farmaci?? Non vorrei diventare dipendete dai farmaci..geazie ancora.saluto.

[#7]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
diventare dipendente dai farmaci è spesso una paura senza basi nella farmacologia, quasi nessuno degli psicofarmaci dà dipendenza fisica. Io al momento mi preoccuperei di più del fatto che è dipendente dai sintomi che ha. Credo che se consulta uno psichiatra le potrà dare un parere sulle motivazioni per cui soffre e sulle strategie per venirne a capo (farmacoterapia, psicoterapia), rassicurandola su tutti dubbi che la preoccupano. Vedrà che è possibile trovare una strada.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#8] dopo  
Utente 320XXX

Ma i disturbi che sento tipo exstrasistoli e gonfuore eruttazioni fanno parte del ansia??w poi se kibpreocc e perche e mai possibbile che l ansia causa tutto questo?? La cosa che mi fa piu paura sono i sintomi che riguardano il cuore (exstrasistoli tachicardia dolore al petto)..mi dia un consiglio su cosa fare quando avverto questi sintomi..grazie.

[#9]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
capisco che abbia paura. I sintomi che descrive sono verosimilmente manifestazioni somatiche dell'ansia. L'ansia può causare tutto questo. Tali sintomi possono essere curati. Non so darle un consiglio per farli scomparire quando li avverte. L'unico consiglio è: si faccia visitare Una farrmacoterapia o una psicoterapia con l'aiuto di uno psichiatra l'aiuteranno a venire a capo di questi sintomi sicuramente.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#10] dopo  
Utente 320XXX

Poco fa ho avvertito un tremore che e partito dal petto fin ad arrivare giu allanpancia.cosa ke non ho nai accusato prima e sono andato in panico.infatti sono andato albpronto soccorso e mi hanno detto che era ansia..uscito stabo bene.ora mi prendono dolori al torace centro sinistra.nonostante mi hanno sentito il cuore come batteva pressione saturazione .ecco il perche mi somo rotto di tutto questo.ma secondo lei si guarisce da tutto questo?

[#11]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
si guarisce curandosi.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#12] dopo  
Utente 320XXX

Un ultima domanda ma perche tutto questo mi capita sempre la sera?? Quando sto per cenare o dopo cena???

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questi punti di partenza sono i migliori per evitar le cure efficaci. Prende integratori e non farmaci, come se fossero cose diverse. Nessuno ha stabilito che debba integrare alcunché, non risulta che questo sia alla base di nessun disturbo d'ansia.
"Diventare dipendente" è un'espressione che non si sa bene cosa indichi, di solito parte dalla negazione del problema come malattia. Esiste una soluzione senza prendere niente e quindi prendere qualcosa stabilisce un legame che si poteva evitare, e che impedirà alla malattia di andare via da sola. Tutto questo è un discorso paradossale: le malattie esistono e si curano onde evitare di star male o perché da sole non vanno via come se niente fosse. Partendo da questo punto si può curarsi liberi da falsi pregiudizi.

Non perda tempo nell'ipotizzare diagnosi o trattamenti che vorrebbe o non vorrebbe seguire. Si faccia visitare da uno psichiatra e eviti terapie fai-da-te o di ripiego.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 320XXX

Grazie mille per la risp...ma secondo lei si guarisce da questo?? E poi mi sa rispondere sul perche mi capita spesso la sera o prima di cena o dopo?? Molto spesso la supero non pensandoci facendo altro.ma a volte e talmente forte che mi reco al pronto soccoso.cosa mi consiglia un neurologo dove c sono gia stato o uno psichiatra?? Grazie in anticipo per la risp..e poi i miei sono tutti sintomi di ansia anche secondo lei?? Visto che ho fatto tremila esami e sono tutti nella norma??

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Uno psichiatra. Non è che i sintomi derivino dall'ansia, l'ansia è un sintomo come lo sono gli altri, quando si parla di disturbo d'ansia si intende che derivano dal cervello. Il resto sono domande al momento secondarie o generiche, intanto il punto è cercare di star meglio con una cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
Utente 320XXX

Scusi le mie domande ...ma se sono sintomi che derivano dal cervello perche con elettroencefalogramma e risultato tutto normale?? I dott che mi hanno visitato manjo sempre detto che l ansia fe una bugia dwl cervello nel mio caso visto che sono sano come un pesce fatto sta mi consiglia un psichiatria. Ok seguiro il suo consiglio.la ringrazio.

[#17] dopo  
Utente 320XXX

Scusi le mie domande ...ma se sono sintomi che derivano dal cervello perche con elettroencefalogramma e risultato tutto normale?? I dott che mi hanno visitato manjo sempre detto che l ansia fe una bugia dwl cervello nel mio caso visto che sono sano come un pesce fatto sta mi consiglia un psichiatria. Ok seguiro il suo consiglio.la ringrazio.

[#18]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Perché gli esami vedono alcune cose, non è che con l'elettroencefalogramma si vede tutto di tutte le possibili malattie. Non so cosa di preciso cercassero, si vedono alcune cose solamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#19] dopo  
Utente 320XXX

Grazie per la risp.presto mi rechero da un psichiatra...riusciro mai ad uscire da questo periodo difficile? ? Da cosa dipende il fatto che qualsiesi sintomi sento mi viene npaura?? Poi leggendo su internet ho visto che di solito si somatizza allo stomaco o al cuore e vero??

[#20]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Salti queste domande e passi all'azione. Non "si somatizza" niente. Il cervello si esprime con sintomi riferiti al cuore, allo stomaco etc. Non è che sia un atto volontario di trasferire i problemi su un altro organo, sono i sintomi che sono riferiti alle zone corrispondenti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it