Utente 321XXX
Salve grazie di questo servizio che offrite. .
Sono un uomo di 36 anni che fondamentalmente ha un carattere ansioso che somatizza molto sul fisico..
La mia storia risale a marzo 2012 quando per lavoro dovetti cambiare città.Fui assalito da una forte paura, angoscia, iniziavo ad avere scarsa concentrazione svogliatezza poco desiderio sessuale, vertigini pensieri ripetitivi che non mi lasciavano dormire.
Allora mi rivolsi ad un Neurologo il quale mi visitò e mi prescrisse mezza compressa di sereupin 20mg per 10g poi una intera..Questo farmaco l'ho assunto per 15 mesi poi sentendomi bene ed in forma ho chiamato il neurologo che in un mese me l'ha fatto scalare e poi smettere. Quindi a fine giugno 2013 non assumevo più nulla . Adesso sono venti giorni che sono ripiombato in una angoscia tremenda forte peso sul petto, tremori alle gambe, scarsa concentrazione,inappetenza, pensieri ossessivi e ripetitivi, paura di non uscirne più,svogliatezza.
Mi sono rivolto di nuovo a quel Neurologo che mi ha detto di riprendere subito il sereupin (mezza per 6gg) poi una intera.Ho iniziato ma nn sentendomi bene mi sono rivolto ad un altro neurologo il quale mi ha tolto il sereupin e mi ha dato questa cura.
Samyr fiale 400 per 7 gg, Alprazolam 0,50 una cp alle 8-16, Levopraid 25 una cp prima di pranzo e cena più 15 gocce di Minias prima di andare a letto dicendomi che avevo ansia generalizzata.
Ovviamente non mi sono fidato ed il giorno dopo mi sono rivolto ad un Neuropsichiatria (molto noto del posto)Mi ha visitato ha guardato la cura del neurologo e mi ha diagnosticato ansia e depressione con pensieri ossessivi, prescrivendomi una nuova cura che vorrei portare alla vostra attenzione.
Anafranil 75 RP 1/2 cp alle 8 1/2 alle 18
Eutimil 20 mg 1/2 cp per 4gg poi una intera alle 14
Xanax 0,50 1 cp alle 8, 1cp alle 14, 1cp alle 21, 30
Benexol basso dosaggio 1 fiala il martedì ed una il Venerdì per gg 40.
Modalina 1 mg 1 cp ore 22.
Nella attesa vi ringrazio tantissimo sperando di essere stato almeno chiaro grazie
Anche se non vi nascondo che mi sembra una cura pesante. .

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Perchè non ha seguito il consiglio del primo neurologo?

Purtroppo i continui cambiamenti di terapia sono a suo discapito.

Personalmente, preferisco l'approccio del primo medico in quanto la mono terapia permette di valutare meglio nel tempo la situazione.

In ogni caso lo specialista di riferimento è lo psichiatra.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 321XXX

Grazie dottore. .
Quindi mi consiglia di far rivedere la cura da un psichiatria. .

[#3]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente, non si comprende bene per quanto tempo ha assunto la terapia con cui era stato bene la prima volta, lei dice infatti ".Ho iniziato ma nn sentendomi bene ..." Generalmente un terapia efficace in un primo episodio è efficace in una ricaduta, senza contare che il dosaggio di Sereupin (come degli altri antidepressivi), prima di essere cambiato andrebbe portato al massimo (attualmente, almeno 40mg/die). Cambiando farmaco senza averlo messo alla prova fino al dosaggio massimo e per un tempo congruo si rischia di cominciare un giro di farmaci e di non sfruttarne fino in fondo nessuno. Pare inoltre che non si fidi dei successivi due professionisti che ha consultato ("Ovviamente non mi sono fidato"), perchè? Forse è l'ansia/ambivalenza che la spinge a successivi consulti senza fiducia di fondo.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#4] dopo  
Utente 321XXX

Sinceramente 15 giorni l'ho iniziata. ...
Poi preso dalla forte paura di non uscirne mi sono rivolto agli altri due specialisti...
Ovviamente non fidandomi. ..
Cosa mi consigliate?
Grazie molto gentile. .

[#5]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
non ho consigli che posso darle. Posso osservare che aver ripreso una terapia che le aveva fatto bene e averla fatta al dosaggio minimo per un tempo troppo breve (almeno 4-5 settimane possono essere necessarie con un antidepressivo) per poi interromperla è stato uno spreco. Capisco che la paura di non guarire o il desiderio di guarire rapidamente, cose più che legittime, possano affliggere ciascuno di noi, ma farsi prendere la mano da questi sentimenti, in genere, porta a sbagliare.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente

Farsi visitare da uno psichiatra può essere un passaggio corretto se ha intenzione di seguire le prescrizioni come le verrà indicato in modo da evitare che possa accadere nuovamente quanto successo finora.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7] dopo  
Utente 321XXX

Dottore Ruggiero in base alla vs prima risposta ieri sera ho chiamato il primo neurologo che ho il cellulare mi ha confermato il sereupin 20 mg i cp al giorno e xanax 10 goccie al bisogno cioè quando mi sento maggiormente ansioso. .
Voglio seguire questa cura che la prima volta non ha fallito, anche se devo ammettere che ho una paura tremenda che non mi lascia fare più nullae più vivere. .
Comunque grazie

[#8]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente, questa paura fa parte dei sintomi, è naturale che ci sia. Faccia la cura con costanza, segua i consigli del suo curante, e tutto dovrebbe andare per il meglio.
Buone cose,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
In ogni caso i risultati saranno visibili dopo circa 3-4 settimane di trattamento e, quindi, sarebbe controproducente interrompere il trattamento ai primi sintomi normali nel primo periodo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#10] dopo  
Utente 321XXX

Grazie dei consulti precedenti veramente gentili.
Volevo farvi sapere che sono al dodicesimo giorno di Sereupin 20 mg
e sinceramente mi sento peggio e non meglio.
Inoltre assumo 10gocce di Xanax alle 8-14-21..
Volevo chiedervi 2 cose:
1) Ancora presto per gli effetti del farmaco?
2) sono molto deconcentrato e sensazione di tremori interni è normale?
GRAZIE.

[#11]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#12] dopo  
Utente 321XXX

Grazie scusi....
Purtroppo quando ci si sente cosi abbiamo bisogno di rassicurazioni. ..
Grazie ancora scusate il disturbo

[#13] dopo  
Utente 321XXX

Gentili dottori.
Sono 24 giorni che assumo una cp di sereupin 20 mg al mattino, ma purtroppo noto ancora sintomi strani e cioè testa confusa come se fossi rimbambito poi avverto che non ho stimolo di far nulla e tutto mi pesa enormemente.
In base alla vostra grande esperienza devo escludere qualche patologia alla testa?
Perché penso che è mai possibile che sono due mesi che questi fastidi non mi lasciano.
Poi mi chiedo e vi chiedo il farmaco che ho finito di assumere a giugno 2013 e ripreso poi dal 1 ottobre ha bisogno sempre di 3-4 settimane per funzionare?
Grazie mille

[#14]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#15] dopo  
Utente 321XXX

Buonasera volevo un consulto.
Ho iniziato la terapia per cui vi ho chiesto consulto.
Sereupin 20 mg al mattino più xanax al bisogno. Cura datami da un Neurologo quando mi trovavo a Napoli. Io vivo in Liguria quindi per vedere la terapia come andava mi sono rivolto al CSM del posto.
Il 13 dicembre sono stato visitato dallo psichiatria al quale dico di essere già in terapia con la paroxetina e di aver migliorato in questi 2 mesi e mezzo, anche se gli dico di fare ancora molta faticaad affrontare la vita quotidiana e fare ancora pensieri angosciosi e di non vivere come facevo prima.Lo psichiatra mi cambia molecola dandomi Zoloft 50mg la sera dopo cena e poi rivederci tra un mese.
Volevo chiedere ma questa nuova molecola ha bisogno sempre di agire 3-4 settimane?
Poi volevo chiedere è possibile che non ho piu appetito se pur passati già 15 gg con Zoloft?
Grazie mille

[#16]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
la molecola, come tutti gli antidepressivi, richiede un certo tempo (minimo 2 settimane) per avere effetto.
Il fatto che non abbia più appetito è da consdierarsi un sintomo non ancora sotto controllo.
Cordialità,

Dr. Roberto Di Rubbo

[#17] dopo  
Utente 321XXX

Dottore grazie per la risposta ma mi perdoni, pur avendo assunto il sereupin per quasi tre mesi.
La nuova Molecola (Sertralina) ha comunque bisogno di agire pur facendo parte della stessa classe di medicinali?
Io mi sento peggio di prima. .
Grazie mille

[#18] dopo  
Utente 321XXX

Salve volevo chiedere: ho assunto zoloft 50 mg dal 13 dicembre al 30 dicembre la sera.
Il 31 riferendo allo psichiatra di non sentire i benefici della cura mi ha aumentato il dosaggio a 100 mg più levopraid 10 gocce mezz'ora prima di pranzo e cena perché non sentivo la fame.
Volevo sapere ad oggi 18 gennaio ho ancora molti fastidi (inappetenza voglia di far nulla gambe tremolanti e appannamento visivo)
Potete spiegarmi come mai.
GRazie

[#19]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
La molecola che sta assumendo va testata fino al dosaggio massimo(200mg) dandole tempo di manifestare i suoi effetti almeno per 2-3settimane per ogni aumento. In caso non ricavasse benefici sufficienti si dovrebbe prendere in considerazione una molecola con profilo diverso (non ssri),
Cordialità
Dr. Roberto Di Rubbo