x

x

Dubbi sulla diagnosi

Gentilissimi dottori,
Scusatemi se disturbo ancora ma sono in una fase un po' strana del mio percorso e non so cosa fare, come comportarmi... non so neanche a chi chiedere aiuto.
Ho come diagnosi bpd ma non sono d'accordo. Sfortunatamente mi sono confrontata con tanti border... io non sono né disforica né rabbiosa come la maggior parte di loro anzi spesso sono allegra, e poi cosa strana ho avuto degli episodi maniacali. Inoltre sento ancora voci interne ed esterne ma quest'ultime molto meno con la terapia attuale. A volte nei periodi di crisi vedo delle cose che dopo capisco non reali(finita la crisi) e quando sono in crisi sento che tutti ce l hanno con me, come un grande complotto mondiale. Non so se mi spiego.
Prendo ancora 2000 mg di depakin, 30 di abilify e 150mg di haldol.
Vorrei sapere, se é possibile, secondo voi una borderline può avere ciò?
sto pensando vivamente di cambiare psichiatra
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Gentile utente

I criteri per la diagnosi di disturbo borderline sono criteri chiari ed evidenti e può apertamente discuterne con i suoi curanti.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottor Ruggiero,
Il problema é che i miei curanti non vgliono discuterne con me. Un giorno ho fatto notare alla dott.ssa che ho solo due dei nove criteri (autolesionismo e criterio nove) e lei mi hs detto "si si ok non é borderline" grazie tante e arrivederci.... scusate ma allora che cosa ho? Un'accozzaglia di sintomi senza capo né coda. Insomma...