Utente 258XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni, soffro di doc con scarso insight accompagnato da forte ansia.
Dopo aver provato vari farmaci questo mese il mio psichiatra mi ha prescritto lo zoloft.
L'ho preso 2 giorni a 25mg, 12 giorni a 50, 5 giorni a 75 e ora sono 21 giorni che sono a 100 mg.
Inoltre visto che le ossessioni sono molto forti mi ha prescritto anche l'abilify che prendo da 10 giorni a 5 mg.
Finora non noto miglioramenti sull'ansia infatti mi tocca prendere lo xanax, un po' di miglioramento sulle immagini intrusive scatenate dalle ossessioni grazie penso all'abilify.
La domanda che rivolgo a voi medici è:
aumentando ulteriormente lo zoloft dovrebbe in teoria esserci un miglioramento dell'ansia?
Ho fatto quest'ultima domanda al mio psichiatra ma mi ha detto che è difficile fare previsioni.
devo attendere ancora a 100 mg per dire se zoloft è inefficace sull'ansia?

[#1]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
purtroppo il tempo di latenza prima di poter verificare l'efficacia di zoloft è piuttosto lungo e si attesta tra le 3 e le 6 settimane dal raggiungimento del pieno dosaggio.
Prima di decidere un ulteriore aumento del dosaggio quindi sarebbe opportuno attendere ancora un po'.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#2] dopo  
Utente 258XXX

Grazie per la celere risposta.
Io in passato mi ero trovato abbastanza bene con il Fevarin (sia per l'ansia sia per le ossessioni) però purtroppo mi dava una fastidiosa sedazione anche a 100 mg e con lo psichiatra stiamo cercando un'alternativa...
Però con il Fevarin avevo notato un'azione sull'ansia già dopo pochi giorni.
Invece con lo Zoloft sembra che questo su di me non sia avvenuto anzi ogni volta che lo aumento aumenta anche l'ansia per 3-4 giorni .
Aggiungo che inoltre se non prendo lo xanax mi sento una sorta di intontimento, se invece lo prendo si attenua un po' ma non riesco lo stesso a fare le mie normali attività quotidiane come guidare l'auto, ecc..
Cmq. di solito lo Zoloft si comporta così?

[#3]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
le reazioni che ha descritto possono comparire nel primo periodo di terapia con zoloft. Se non dovessero scomparire con il tempo, probabilmente sarà il suo psichiatra stesso ad intervenire in qualche modo.
Xanax è un farmaco sintomatico, cioè riesce a dare sollievo ma non risolve il problema di base, quindi quello che scrive è compatibile con il suo funzionamento.
La risposta rapida ottenuta con fevarin potrebbe essere spiegata in molti modi (particolare sensibilità alla molecola, effetto psicologico, differenza della sintomatologia rispetto ad oggi...), ma non esistono fattori predittivi della velocità di azione.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#4] dopo  
Utente 258XXX

Buongiorno, chiedo cortesemente a voi specialisti una domanda.
Quando ero a 100 mg di Zoloft l'introduzione di 5 mg di Abilify mi ha causato una forte stanchezza e poca lucidità mentale (facevo più fatica ad ascoltare e avevo poca voglia di parlare) avendo tuttavia un qualche beneficio sulle immagini intrusive che ogni tanto mi si presentano.
Così a causa degli effetti collaterali il mio psichiatra mi ha detto di ridurlo a metà pastiglia (2,5 mg).
Il giorno seguente dal cambiamento ho notato un miglioramento della stanchezza e della lucidità mentale, mantenendo anche l'effetto terapeutico e ho continuato così per circa 10 giorni.
Il mio psichiatra mi ha detto di aumentare anche lo Zoloft e così da qualche giorno l'ho aumentato a 125 mg.
Però adesso mi sono di nuovo aumentati gli effetti collaterali (stanchezza e lucidità mentale) come se avessi riportato Abilify a 5 mg anche se non l'ho fatto.
E' possibile che avendo aumentato lo Zoloft esso mi abbia aumentato le concentrazioni dell'Abilify?
Il mio psichiatra mi ha detto che potrebbe essere possibile e mi ha detto di provare a prendere l'Abilify a 2,5 mg a giorni alterni perchè la pastiglia mi riesce difficile dividerla ulteriormente.
Ma è corretto prendere l'Abilify a giorni alterni?

[#5]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
effettivamente è possibile che sia successo quanto ipotizzava, così come potrebbero esserci altre spiegazioni altrettanto plausibili.
L'unico modo per verificare ciò che è successo è provare a variare i dosaggi dei farmaci uno alla volta. Credo che il suggerimento del suo curante vada proprio in questa direzione.
Una volta chiarite le idee, potrete procedere con i dosaggi più opportuni sia di zoloft che di abilify.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#6] dopo  
Utente 258XXX

La ringrazio dr. Patat per la risposta.
Quindi prendere Abilify a giorni alterni può andar bene? Non serve passare alla formulazione in gocce?

[#7]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Di norma non si utilizza a giorni alterni, ma, come detto nel precedente messaggio, suppongo si tratti di una misura temporanea in attesa di valutazione.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#8] dopo  
Utente 258XXX

Gentili medici,
ho fatto un mese di Zoloft a 100 mg, poi 10 giorni a 125.
Adesso l'Abilify lo prendo a 2,5 mg al giorno.
Io continuo a non stare bene con ansia, e spesso capogiri.
In più la cosa più fastidiosa è che ho come una specie di "intontimento" che attenuo solo un po' grazie allo xanax.
Ora il mio psichiatra vorrebbe che aumentassi ancora lo Zoloft a 150 mg.
Gli ho spiegato che non ne posso più e mi ha detto di aspettare una settimana e poi magari cambieremo lo Zoloft.
Mi ha detto che in 1 settimana può vedersi l'effetto dello Zoloft a 150.
Ma a me sembra strano, non devono passare le canoniche 3 settimane prima di vedere un qualche cambiamento?

[#9]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
In generale si (soprattutto all'inizio della terapia), tuttavia può accadere che si riescano a verificare cambiamenti in tempi più rapidi quando si tratta di variazioni di dosaggio.
A mio parere andrebbe riconsiderato anche abilify (cosa è successo con la precedente riduzione a giorni alterni?).
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#10] dopo  
Utente 258XXX

La ringrazio dr. Patat per la risposta.
Con l'Abilify a giorni alterni le immagini intrusive legate alle ossessioni cominciavano ad essere un po' più vivide,così adesso ne prendo ogni giorno 2,5 mg, però ho il sospetto che lo Zoloft peggiori le mie ossessioni.
Cmq. sono sempre molto nervoso e mi tocca prendere quasi sempre sulle 20 gocce di xanax tre volte al giorno.
Con il Fevarin invece non prendevo antipsicotici e le ossessioni erano abbastanza sotto controllo, ero riuscito ad eliminare lo xanax, però c'era quel problema della sedazione.
Mi sembra che non si riesca a trovare una via di mezzo, ne parlerò con il mio psichiatra e vediamo.