Utente 364XXX
La specialità più adatta a me, vorrei saperla io! in quanto, sto cercando uno specialista, in grado di capire riguardante le problematiche: dislessia, disortografia, discalculia e disgrafia!
Quindi vorrei capire a chi mi devo rivolgere e a che tipo di specialista mi consiglierete per poter parlare di queste problematiche?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Si è per me! Sono stao consigliato di fare questi test, dovuto ad un mio problema nell'apprendimento, per poter venire alla conoscenza se questo problema di apprendimento, magari potesse derivare o essere una conseguenza relativa alla " dislessia, disgrafia, discalculia, o disortografia"!

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Ma oramai ha 31 anni. I test standardizzati servono per valutare questo tipo di patologie in pazienti minori di età.

Dopo che sono passati anni il problema di apprendimento viene classificato in modo diverso nell'adulto.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 364XXX

E in che modo o come viene classificato?

Comunque un adulto, non potrebbe provare a fare questi tipi di test, perché non li ha mai fatti, per poter sapere se tale problema di apprendimento possa derivare da una di queste patologie, che magari non sapeva neanche di avere?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dipende da chi la visita se decide di voler seguire questa strada o fare altre valutazioni.

Comunque i test sono specifici per la diagnosi precoce.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 364XXX

Guardi di valutazioni ne ho già fatte abbastanza e senza alcun riscontro!
Quindi vorrei seguire questa strada e cercare di fare questi test, riguardante queste patologie; in quanto non li ho mai fatti, e solo ora mi sto domandando se questo mio mancato apprendimento, possa o no dipendere da una o più di queste patologie!

L'unica cosa però è che non so a quale specialista devo rivolgermi per poter fare questi tipi di test!

Invece volevo chiederle alcune cose:

- I test del Qi possono servire per poter valutare se si hanno una o più di queste patologie? Oppure sono due cose diverse tra loro?

- Lei è specializzato come psichiatra? O in cosa?

- Eventualmente, potrei farle delle domande su richiesta di terzi?

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se un test ha una standardizzazione in una determinata fascia di età non è detto che oggi possa essere per lei utile fare questi test per capire se avesse avuto in passato un disturbo dell'apprendimento.

Il dato di fatto è che se ha effettivamente delle difficoltà di comprensione esse vanno trattate e risolte con le metodiche adatte all'età attuale (ad esempio nella disgrafia si insegna a scrivere seguendo delle frecce, probabilmente lei oggi sa scrivere anche se ha imparato con difficoltà e questo metodo non le serve).

La valutazione del QI è una valutazione dinamica dello stato del quoziente intellettivo al momento del test.

Sono uno psichiatra, psicoterapeuta, perfezionato in disturbi del comportamento alimentare, con una discreta esperienza di test.

Non ho ben capito cosa intende per domande su richiesta di terzi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Utente 364XXX

Ma allora che tipo di test dovrei fare alla a mia attuale età, per poter capire se ho una di queste problematiche?

quindi se il test del Qi, riguarda una valutazione del quoziente intellettivo, allora c'è una cosa che non capisco:
nel corso del tempo, io ho fatto vari test Qi; ultimamente ho portato i risultati di questi test ad un'altra specialista, e lei stessa, mi ha riferito, che in base hai risultati, non sono presenti alcun tipo di problematiche come dislessia, disgrafia, discalculia o disortografia.

Quindi quello che tutt'ora mi viene da domandarmi:

-come è possibile che questa specialista abbia già dedotto che non ci sia traccia di questo tipo di problematiche?

- i test del Qi, possono essere usati, anche per la valutazione di queste problematiche? Oppure valutano solo il quoziente intellettivo, e per la valutazione di queste problematiche servono altri tipi di test?

Quello che intendevo dirle riguardante la richiesta di terzi, riguarda un mio amico, che sta cercando uno psichiatra, e si è affidato a me, sia per la ricerca di questo tipo di specialista,sia per poter riferire ciò che lui mi chiede di domandare; ricevendo io stesso, le risposte che lo specialista stesso mi fornisce. successivamente, una volta ricevute le risposte, io stesso, provvedero a riferire il tutto a questa persona.Nel caso ci fossero delle altre richieste da parte di questa persona, sarei sempre io stesso a fare da intermediario tra lui e lo specialista.
Quindi, quello che volevo domandarleè se lei è disposto ad accettare queste richieste da parte di questa persona, avendo me, come intermediario tra voi due?

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il test WAIS-R fornisce risultati solo sul quoziente intellettivo.
Il grafico consente di capire se vi sono particolari problematiche ma non è indicativo di patologie particolari.

Per quanto attiene le richieste di terzi, le condizioni di servizio non lo consentono, sarebbe meglio che il suo amico si iscriva e ponga tutte le domande che desidera.

Inoltre, il consulto in line non sarebbe sostitutivo della visita diretta.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#10] dopo  
Utente 364XXX

Scusi ma cosa vorrebbe dire con ciò che ha accennato sul test di Wais?
Inoltre, basandosi sul grafico, che tipo di problematiche si riescono a capire?
Eventualmente per poter capire se vi sono particolari patologie, come quelle che cerco io, che tipo di test è necessario fare? E a chi ci si deve rivolgere per poter fare questi tipi di test, per poterne capire la presenza di queste patologie?

Inoltre riguardante la richiesta da parte di terzi, da quanto che ho capito le condizioni del servizio non accennano nulla al riguardo! L'unica cosa che accennano, è quella di " non inserire nome, cognome o dati personali tuoi o di terzi!" Ma riguardante la richiesta di informazioni di terzi, non dice nulla!

Poi giustamente come dice lei, il consulto in line, non sostituirebbe una visita diretta, ma come le ripeto,qui si tratta solo di richiedere informazioni!Qualora questa persona voglia intraprendere un percorso,sarà egli stesso,in base alle informazioni ricevute,che sceglierà a chi rivolgersi!

[#11]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il test di wais è il test che misura il QI.

Per ciò che attiene alle richieste di terzi non si può fare.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#12] dopo  
Utente 364XXX

Scusi, ma se il test di wais è quello per valutare il Qi, allora il test di Raven a cosa serve? Non serve anche quello per la valutazione del Qi?

Per quanto riguarda la richiesta di terzi vedrò di parlare con questa persona, ed eventualmente vedrò di poter chiedere ad un'altro specialista, magari della mia zona!

[#13]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Le matrici di Raven forniscono una valutazione del QI non verbale. Il test di Wais-R su entrambe le componenti, e quindi la misura è totale.

La valutazione di un QI è comunque una valutazione dinamica suscettibile di variazioni nel corso del tempo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#14] dopo  
Utente 364XXX

Mi scusi ma vorrei capire alcune cose in base a questi due test, Raven e Waiss.
Siccome io ho fatto entrambi i test, a me è stato detto che:

- Il test di Waiss, è un test che calcola il Qi, a livello scolastico;
- Le matrici di Raven, invece, servono a calcolare il Qi a livello logico;

Potrebbe dirmi se mi sbaglio ed eventualmente, spiegarmi lei che differenza c'è tra questi due test?

[#15]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sta crosslinkando la richiesta facendo solo confusione.

La risposta l'ha già avuta precedentemente.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#16] dopo  
Utente 364XXX

senta posso chiederle una cosa:
in una precedente mail, lei ha riportato:

" Le matrici di Raven forniscono una valutazione del QI non verbale. Il test di Wais-R su entrambe le componenti, e quindi la misura è totale.

La valutazione di un QI è comunque una valutazione dinamica suscettibile di variazioni nel corso del tempo. "


quindi se entrambi i testi, fanno una valutazione del Qi
io alcuni anni fa, ho fatto il test ti Wais-R, ricevendo un punteggio di circa 85; ( mi sembra nella norma, o al di sotto della norma)
successivamente ho fanto il test di Raven, ricevendo un punteggio di circa 125, ( anche qua mi sembra, nella norma o al di sopra della norma ) e in un'altra occasione ho ricevuto il punteggio di circa 110!

questi punteggi di 85 e 125, hanno messo in dubbio una specialista che conoscevo, dicendo che è impossibile avere due punteggi diversi, specialmente con questo sbalzo di 40 punti; la cosa poteva essere accettabile, con una differenza di max 15 punti, ma 40 punti , è troppo ed impossibile!

potrebbe spiegarmi cosa vogliono dire questi punteggi di 85? ( test di Wais-R ) e 110 e 125? ( test di Raven )

se il test di Raven, misura il Qi a livello non verbale, e il test di Wais-R da una misura totale,

sostanzialmente che tipo di Qi ho? nella norma? al di sotto della norma? o al di sopra della norma?

che valore ha il mio Qi?

[#17]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La misurazione è standardizzata in modo differente tra i due test quindi non si possono equiparare.

Il valore del QI è un valore dinamico, cambia nel tempo secondo la condizione del paziente e la sua evoluzione od involuzione quindi non può dare peso al valore di un test in questo modo.

Il problema principale è che i test servono a chi li somministra come orientamento e non per fornire risposte diagnostiche definitive che, nel suo caso, sono mal utilizzate.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#18] dopo  
Utente 364XXX

Invece, per quanto riguarda la mia richiesta iniziale, dei test, di discalculia e tutti gli altri, sono fattibili alla mia età?
Anche non fossero fattibili, potrebbe dirmi a che tipo di specialista devo rivolgermi, per poter avere maggiori informazioni?

[#19]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003