Utente 366XXX
Egregi, oggi mi sono accorto per puro caso di aver assunto mezza pastiglia di Xanax che era in realta' scaduto il Sett 2013 ?
Rischio qualcosa ?

Oggi ho ricominciato la cura a base di Citalopram 20 Mg ma avevo anche assuto in precedenza dellHP5 Triptofano.( 2 compresse).

Possono esserci interazioni tra tutte e 3 le sostanze o le dosi sono molto basse ?
Oggi per me e' una giornata molto stressante e sono estremamente ansioso con sintomi persistenti e innalzamento pressione. Posso essere legati all'assunzione di quanto sopra o sono solo sintomi che comunque avrei avuto ?

Grazie per farmi sapere

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco scaduto è inattivo.

Per l'associazione dei due prodotti, essa andrebbe evitata ma se li ha assunti in periodi differenti non ci sono interazioni.

Il dosaggio di citalopram è iniziale ma non bassissimo e l'ansia potrebbe essere normalmente dovuta all'assunzione.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Dottore la ringrazio.
Forse avrei dovuto riprendere con mezza pastiglia da 20 mg magari faro cosi per questa settimanaz
Le volevo chiedere nausea e mal di testa possono essere compatibili con una sola assunzione ( piu LO Xanax scaduto)?
Ho assunto anche dell'Hpt 5 ( hidrotriptofano) per due Giorni incluso ieri Che ho ripreso l'escitalopram (lexapro) e una compressa Di melatonina.
So Che ci potrebbero essere interazioni.
Grazie ancora per il Suo supporto.
Magari porri assumere dello Xanax per contenere la prima settimana del lexapro ( ma questa Volta non scaduto).
Ps : io Ora sono negli USA pertanto le ho nominato I nomi dei PRODOTTI locali

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non può assumere farmaci a caso come sta facendo.

Deve seguire le indicazioni che le sono state date se ha qualche dubbio ricontatti il prescrittore.

Il triptofano è assolutamente controindicato in combinazione con farmaci antidepressivi.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 366XXX

Dottore la ringrazio.
Ovviamente ha a Che fare con un ansioso. Dopo avere letto il Suo riferimento al tripofanon Che ho assunto sono andato in panico totale.
Ho rischiato o rischio qualcosa?
Che devo fare?

Io ho assunto una compressa di Hp 5 domenica.
Una Lunedi Giorno in cui ho assunto anche la famosa Xanax scaduta e la prima di Lexapro da 20 mg
Ieri di nuovo Lexapro

La prego mi faccia sapere Che devo fare ? Devo recarmi in ospedale?

[#5] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Volendo proprio sdrammatizzare....se non è successo nulla ora......

Il punto è che l'associazione cronica è problematica.

Non faccia cose a caso ma abbia come sempre un riferimento reale che le possa dare indicazioni per i suoi disturbi.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#6] dopo  
Utente 366XXX

Dottore direi che ho capito la lezione ( mi corregga se sbaglio).

1) I farmaci soprattutto questa tipologia non vanno gestiti a casaccio
2) Bisogna affidarsi agli esperti
3) Per questa volta e' andata ( sinceramente non sono un esparto ma non credo che due pastiglie prese in due giorni diversi di HPT 5 possano davvero arrivare cosi tanti Danni come ho letto su internet). Credo che sia anche una linea guida di non mischiare farmaci ma immagino che valgano anche per dosaggi eccessivi.

Mi corregga se ho detto delle baggianate e ancora la ringrazio

[#7] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Si studia appositamente Medicina per poter gestire anche le terapie farmacologiche, per cui è ovvio che qualsiasi terapia di qualsiasi tipo va gestita sempre da un medico.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#8] dopo  
Utente 366XXX

Ha ragione ognuno deve fare cio' che gli compete , paziente il paziente e medico il medico. I due ruoli non si devono invertire.

Nel ringraziarla ancora e chiudere il caso le chiedo solo a conferma di quanto sopra se posso stare tranquillo alla luce di quanto esposto....per noi ansiosi e' importante....e grazie ancora di tutto

Io oltretutto sono in USA e il conforto di un Italiano e' tanta manna