x

x

Consiglio cipralex

Salve

dopo un'attacco di panico, con conseguente sindrome ansio-depressiva, il mio psichiatra mi ha prescritto Cipralex gocce 5gocce i primi 2 giorni e poi 10 gocce, le mie domande sono:

- secondo voi è giusto il dosaggio oppure è troppo presto passare da 5 a 10 gocce in 2 giorni?
- gli effetti collaterali si manifesteranno sicuramente?
- che effetti "tangibili" avrò dopo qualche ora dall'assunzione nel senso avvertirò qualcosa o il farmaco agisce senza che me ne accorgi (non so se mi sono spiegato) ho letto che agisce simil MDMA ed ho paura di provare effetti tipo quelli
- vorrei sapere se mi porterà forte ansia
- vorrei sapere se il problema alla sfera sessuale è netto e mi porterà problemi (dovrò prenderlo per 6 mesi)
- vorrei sapere se alla sospensione del farmaco avrò problemi di vario genere

spero di essere stato il piu chiaro possibile e spero nelle vostre risposte, grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
il dosaggio è un dosaggio standard di trattamento.

E' più complesso considerare se vi saranno o meno effetti collaterali dal dosaggio attuale e quello successivo nonché la presentazione di altri effetti che attualmente non appaiono essersi presentati.

Il trattamento indicato di soli sei mesi potrebbe inoltre non essere sufficiente per una totale scomparsa di tutti i sintomi.

La sospensione andrebbe decisa quanto i tempi saranno stati opportunamente valutati e non preventivamente.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la tempestiva risposta, volevo precisare che ancora non ho iniziato la terapia e volevo sapere se dopo qualche ora dall'assunzione si presenteranno sintomi "tangibili" oppure non avvertirò nulla a parte gli effetti collaterali quali nausea e problemi di stomaco, in oltre vorrei sapere nell'ambito sessuale cosa avviene, grazie ancora
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Era chiaro che non aveva iniziato in quanto la preoccupazione immotivata per questo tipo di trattamenti spinge i pazienti a non assumerli per nulla.

La problematica che possa presentarsi di qualunque tipo possa essere è valutabile solo all'assunzione della terapia e non preventivamente.
[#4]
dopo
Utente
Utente
lo so dottore ma forse non mi sono spiegato, le faccio un esempio:
se assumo una compressa di Tavor (per esempio) dopo un'oretta sento gli effetti del farmaco cioè sonnolenza rilassamento ecc, volevo sapere se il cipralex (e gli antidepressivi in generale) sono farmaci che dopo l'assunsione (le ore dopo) senti degli effetti oppure non ti accorgi di nulla e non mi sto riferendo agli effetti collaterali, grazie ancora
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Non sente nulla
[#6]
dopo
Utente
Utente
salve dottore vorrei una delucidazione:
so che 5 gocce di cipralex (e gli anti depressivi in genere) non sono altamente teraupetiche ma volevo sapere se comuqnue portavano dei benefici
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Come già detto non vi è efficacia a dosaggi non terapeutici.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio