Utente 378XXX
Salve, nonostante la terapia che assumo da aprile ( quetiapina rp 200 mg e trittico 250 mg) sto ancora male. Questi dosaggi sono tali da 3 settimane. L'effetto che avverto è sul sonno ma anche se sto un po meglio di prima in realtà mi sento sempre in bilico sul baratro. È come se fossi ustionata, basta un timido raggio di sole a bruciare e farmi male. Se vivo in una sorta di realtà parallela riesco ad andate avanti ma appena qualcoda mi riporta ai problemi irrogate della mia vita mi sembra tutto troppo grande e ingestibile, non vedo soluzione tanto che ho appena ricomprato il materiale per suicidarmi. È come una copertina di Linus ma ho paura di poter perdere il controllo di fronte ai prossimi raggi di sole. Domani vedo il terapeuta e ho anticipato la visita con lo psichiatra ma mi chiedo se abbia senso continuare con questi farmaci..sono demoralizzata

[#1]  
Dr. Marco Paolemili

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Ha fatto molto bene ad anticipare la visita con lo psichiatra, vedrà che l'aiuterà. Non si deve abbattere, perchè se questa terapia non sta funzionando come dovrebbe ce ne sono tante altre che potranno fare al caso suo. Lei inoltre è aiutata da uno psicoterapeuta, che è un alleato in più nella terapia. La demoralizzazione, la difficoltà nel guardare avanti, sono tipici pensieri della depressione. Quando starà meglio, questi pensieri svaniranno.
Dott. Marco Paolemili
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
www.mens-sana.biz

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Il problema è che ne ho già provati diversi...gli ssri (daparox) mi danno una grande agitazione, la lamotrigina mi ha dato un'inizio di rush cutaneo per cui ho dovuto sospenderla...considerando che Litio e depakin sono difficili da gestire e fano aumentare di peso non so cosa si possa fare..consigli?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Con la diagnosi che riferisce il trattamento non avrebbe indicazione specifica nel suo caso.

I dosaggi di quetiapina restano bassi e il troppo antidepressivo in combinazione con la dose bassa di neurolettico può provocare fenomeni tipici del suo disturbo.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 378XXX

Grazie Dottore, farò presente al mio psichiatra che il trittico è troppo rispetto alka quetiapina. .quali categorie farmacologiche sarebbero piu indicate per il mio disturbo?io non ne posso più

[#5]  
Dr. Giuseppe Quaranta

32% attività
8% attualità
16% socialità
PISA (PI)
SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (TA)
BENEVENTO (BN)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
*Litio e depakin sono difficili da gestire e fano aumentare di peso

Non più della quetiapina.

Che diagnosi le ha fatto il suo psichiatra?
Dr. Giuseppe Quaranta
giuseppe.quarant@gmail.com

[#6] dopo  
Utente 378XXX

Salve, la diagnosi è di disturbo borderline. .che la quetiapina faccia aumentare l ' ho notato. .ma a quanto avevo capito influisce meno del Litio e del Depakin..forse sbaglio. .so solo che l' equilibrio è ancora un lontano miraggio..

[#7]  
Dr. Giuseppe Quaranta

32% attività
8% attualità
16% socialità
PISA (PI)
SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (TA)
BENEVENTO (BN)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Gentile utente,

si sbaglia, la quetiapina è associata a incremento ponderale, anche più degli stabilizzatori dell'umore. Per quanto riguarda l'equilibrio che è ancora "un miraggio", consulti il suo terapeuta e ne parli con lui.
cordiali saluti
Dr. Giuseppe Quaranta
giuseppe.quarant@gmail.com

[#8] dopo  
Utente 378XXX

Con quale meccanismo fa aumentare di peso? Rallenta il metabolismo o aumenta l'appetito?

[#9]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
il meccanismo attraverso cui la quetiapina, ma anche gli altri farmaci antipsicotici, provocano aumento di peso corporeo si realizza attraverso l’aumento dell’appetito, la spinta ad una certa riduzione dell’attività fisica e l’alterazione della sensibilità e/o secrezione dell’insulina dovuta ad una maggiore presenza di glucosio nel sangue, direttamente dipendente dal rallentamento del passaggio del glucosio dal circolo al tessuto muscolare per attività del neurolettico.
Cordialità
Dr. Roberto Di Rubbo

[#10] dopo  
Utente 378XXX

Grazie a tutti voi Dott,
Vi chiedo ancora una cosa: qual è , in teoria, la terapia di prima scelta per chi soffre di disturbo borderline con forte ideazione ( ma anche progettazione) suicidaria, in grado comunque di vivere apparentemente normalmente? Nel senso che non ho anedonia, più una forte irritabilità con momenti di speranza immotivata ( tipo "ho perso mezzo chilo") e poi senso di impotenza

[#11] dopo  
Utente 378XXX

Ma questa disforia e rabbia atomica possono essere causate dal troppo antidepressivo? ?

[#12]  
Dr. Marco Paolemili

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Sì, potrebbero. E' un effetto non raro
Dott. Marco Paolemili
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
www.mens-sana.biz