Perché dormo di nuovo male?

Gentili Dottori,
Assumo già da qualche mese (con inizio graduale e ogni tanto qualche variazione per trovare il dosaggio giusto o perchè mi convincevo di non averne più bisogno) trittico 200 mg e quetiapina rp 150 mg, .Entrambi i farmaci li prendo la sera prima di andare a dormire. Premesso questo, prima di incomimciare la farmacoterapia il mio sonno era molto disturbato, con numerosi risvegli e la necessità di andare in bagno anche 7-8 volte a notte, l'ultima settimana prima di assumerli avevo praticamente smesso di dormire. Grazie alla terapia le cosr erano cambiate e dormivo come un sasso, immobile, anche 10 ore a notte..anche 12 era capitato. ..insomma dormivo anche troppo! Da un mese mi sento bene ma ora è qualche giorno che sono tornati i microrisvegli e il donno agitatissimo. Quale può essere la causa? Mi sono assuefatta a questo dosaggio? Mi devo preoccupare?
Grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Gentile utente,

Cosa intende per sonno agitatissimo ? Qui parla di risvegli per andare in bagno, "micro".

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Grazie per la veloce risposta. Per sonno agitatissimo intendo proprio questi microrisvegli molto frequenti e il fatto che comunque mi muovo di continuo (confermato da chi dorme con me). "Micro" perche dopo esser andata in bagno poi mi riaddormento velocemente. Faccio anche incubi, tipo di affogare, che mi fan svegliare..
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Gentile utente,

Probabilmente è la natura dei risvegli (agitati, angosciati) a darle fastidio, altrimenti dei microrisvegli notturni di per sé sono comuni.
Ci sarebbe poi da sapere se effettivamente ha stimolo e fa molta pipì o semplicemente va in bagno perché si sveglia ed è abituato così una volta sveglia.

In ogni caso, l'antidepressivo in chi soffre di disturbi psicotici o bipolari può rendere il sonno più agitato. Il trittico è a basse dosi anche un sonnifero, ma a 200 mg ha un'azione antidepressiva.
[#4]
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Sì effettivamente è la natura angosciosa dei risvegli a preoccuparmi, mi succede anche di bruxare come mi capitava prima di prendere i farmaci.
La mia diagnosi è di disturbo borderline solo che avendo avuto una crisi depressiva con meno trittico stavo male..è strano che però prima con lo stesso dosaggio dormissi come un sasso e ora sono ipervigile...certo ci sono fsttoti esterni che incidono ma c'erano anche prima. Come si fa se non si può diminuire x ora l'antidepressivo? Comunque se tutto procede bene a novembre dovrei scalare e togliere e tutto, seguita dal mio psichiatra.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Gentile utente,

Come si può fare tecnicamente, questo è compito del suo psichiatra che la segue, le ponga il problema.
Disturbi di personalità

I disturbi di personalità si verificano in caso di alterazioni di pensiero e di comportamento nei tratti della persona: classificazione e caratteristiche dei vari disturbi.

Leggi tutto