Utente 386XXX
Buongiorno. Da alcuni giorni stò assumendo buproprione (150 mg/die) per curare una depressione su base ansiosa. Poichè il sabato e la domenica, a pranzo, sono solito bere qualche bicchiere di vino, chiedo se tale abitudine possa essere continuata. In particolare chiedo quali effetti può comportare l'assunzione contemporanea non quotidiana ed anzi sporadica di bupropione ed alcool. Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non dovrebbe assumere alcool durante la terapia farmacologica in quanto vi può essere interazione essendo utilizzata la stessa via metabolica per entrambi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Grazie dottore per la risposta. Potrebbe spiegarmi meglio cosa significa "interazione essendo utilizzata la stessa via metabolica per entrambi"?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Vuol dire che il fegato utilizza degli enzimi che sono gli stessi per i farmaci e per l'alcool per metabolizzarli.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Quindi quali danni concreti potrebbero derivare dalla pur sporadica assunzione contemporanea di bupropione ed alcool?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La questione non riguarda la frequenza dell'uso quanto piuttosto la quantità di alcool che lei riferisce essere di "qualche bicchiere" nel fine settimana.

Tale situazione comporta quindi un accumulo dei prodotti provocando sintomi da accumulo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 386XXX

Quindi, dottore, se non ho interpretato male, la conseguenza consiste soltanto nei sintomi da accumulo, cioè sonnolenza e perdita di lucidità? Oppure i sintomi da accumulo consistono in qualcos'altro?

[#7] dopo  
Utente 386XXX

Quindi, dottore, se non ho capito male, la conseguenza consiste soltanto nei sintomi da accumulo, cioè sonnolenza e perdita di lucidità? Oppure i sintomi da accumulo consistono in qualcos'altro?

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dipende da quanto beve ed in ogni caso vi può essere accumulo di entrambi i prodotti.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Utente 386XXX

Dottore, vedo che lei non risponde alla mia domanda. Grazie comunque

[#10]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003