Utente 405XXX
Vorrei sapere se gli stabilizzatori dell'umore umore tipo il litio e il lamictal insieme ad un antidepressivo possono limitarne la sua azione e se il farmaco ghb è un buon antidepressivo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Stiamo parlando di due malattie diverse. Comunque sono farmaci che si usano anche insieme (chiaramente in forme bipolari durante fasi depressive).
Il ghb è un farmaco per l'alcolismo.

La sua idea di antidepressivo non coincide con quella tecnica, è un'idea generica di stimolante, farmaco che tira su etc, e non è assolutamente così che funzionano.

Se le dovesse venire in mente di cercare e provare sostanze in base a presunti effetti stimolanti, non lo faccia.

Se di terapia si tratta, se ne occupa il suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 405XXX

Innanzitutto grazie per il suo interessamento; poi vorrei chiarito la frase : se le dovesse venire in mente di provare sostanze in base a presunti effetti stimolanti non lo faccia . Ditemi gli antidepressivi non sono stimolati? Io nn prenderei altro , se è questo che intendeva

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,


Gli antidepressivi non sono stimolanti, per stimolanti si intende sostanze dal pronto effetto "upper" o euforizzante, o comunque dall'effetto rapido. Alcuni avevano questo funzionamento, e sono stati poi ritirati perché oggetto di abuso.

Però spesso chi ha un certo tipo di problema umorale crede che così vadano usati, ne cerca l'effetto rapido, ed è quindi fuori strada.

Siccome parlava di ghb, pare che metta in uno stesso gruppo sostanze tra loro diverse come se avesse l'idea che l'effetto antidepressivo corrisponda ad un effetto rapido e genericamente euforizzante
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 405XXX

Capisco ma ditemi io che sono stata definita bipolare ma tale non mi ritengo se dovessi prendere solo antidepressivi è evitare gli stabilizzatori ( lamictal ect) cosa mi comporterebbe ? È solo una richiesta informativa e nn un consiglio che le chiedo .

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Che avesse una sindrome bipolare si capiva dalle domande sugli antidepressivi e ghb, anche se non avesse menzionato litio e lamotrigina.

Comporterebbe che gli antidepressivi da soli sono pro-bipolari, nel senso che accentuano i disturbi bipolari (salvo eccezioni e parlando di "disturbi, non di sfumature o sindromi sotto il livello della diagnosi).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 405XXX

Cortesemente se non le chiedo troppo le faccio un ultima domanda ( giuro!) mi dice come mai si evince che io sia bipolare ? La prego mi spieghi perché io non la capisco questa sindrome so solo che chi ce L ha ha fasi depressive e fasi maniacali ossia che è molto euforico e io non le ho le fasi dove sono euforica !

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Per l'idea che ha di sostanza "interessante", che deve essere qualcosa a comune tra antidepressivo e ghb. Questo indica che si è documentato sul ghb. Non c'è niente tecnicamente in comune, ma le persone con sindromi bipolari cercano nell'antidepressivo (causa anche il nome non proprio felice) un effetto rapido e in tempo reale, e spesso sbagliano cercando di usarlo così, in maniera "amfetaminica". Idem per l'uso del ghb, che si presta di più ma serve a tutt'altro.
L'idea di un farmaco ipotetico del genere ricorda "a stampo" l'idea che la persona ha del proprio umore, ovvero la necessità di stimolazione. Questa è la caratteristica.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it