Utente 303XXX
BUONGIORNO EGREGI DOTTORI,
MI CHIAMO ANTONIO HO 35 ANNI, CIRCA 5 ANNI FA HO SOFFERTO DI DEPRESSIONE CON ATTACCHI DI PANICO E ANSIA GENERALIZZATA, MI SONO CURATO PER UN ANNO E MEZZO A DOSE PIENA DI CIPRALEX E SONO STATO BENISSIMO, FINITA LA CURA DOPO DIVERSI MESI RIPIOMBO NELLA STESSA SITUAZIONE, RIPRENDO IL CIPRALEX A DOSE PIENA 20 MQ, PER DUE ANNI E MEZZA DOSE PER GLI ULTIMI 6 MESI, SONO STATO BENISSIMO PER TUTTO IL TEMPO, ADESSO IL DOTTORE ( PSICHIATRA), MI HA TOLTO IL FARMACO PERCHE' NON SERVE, SONO PASSATI DUE MESI ED INIZIO A SENTIRE LE PROBLEMATICHE DI PRIMA ANCORA IN FORMA LIEVE, SENTO CHE LA RICADUTA E' MOLTO VICINA, IN QUESTI CASI COME FUNZIONA, CIOE' SI RIPRENDE IL FARMACO , O SI ASPETTA !!
NON CAPISCO PERCHE' LA CURA NON HA FUNZIONATO CON ME , CURA INTENDO ANCHE DOPO AVER SMESSO
POTETE DARMI QUALCHE INFORMAZIONE
GRAZIE MILLE

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se le ricadute sono ripetute nel tempo è opportuno considerare di non sospendere il farmaco e di mantenerlo per tempi maggiori rispetto ai precedenti.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 303XXX

grazie dottore,
quindi se ho una ricaduta , la valutazione sarebbe iniziare ulteriormente la cura per piu tempo, c'è qualche problema nell'usare il farmaco per tanto tempo a cosa vado incontro?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#4] dopo  
Utente 303XXX

BUONGIORNO, UN MESE DA QUANDO HO SCRITTO, HO RISCONTRATO TREMORI NEL SONNO, SENSO DI ANGOSCIA, E ULTIMAMENTE PERDITA DI MEMORIA, IN PARTICOLARE LA PERDITA DI MEMORIA PUO ESSERE CAUSATO DALL'USO PROLUNGATO DI ANTIDEPRESSIVI?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
in genere gli antidepressivi non danno questo tipo di effetto neanche nel lungo termine.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 303XXX

OK GRAZIE MILLE, CAPISCO CHE IL SENSO DI ANGOSCIA E I TREMORI SIA UNA RICADUTA IMMINEMTE E ANCHE LA PERDITA DI MEMORIA

[#7] dopo  
Utente 303XXX

buongiorno carissimi dottori,
ho consultato il mio specialista ( psichiatra), mi ha consigliato di smaltire prima per un po il cipralex, in quanto usarlo continuamente puo provocare problemi al fegato, mi ha prescritto samir 400 punture per 15 gg, gia dalla prima notte ansia e agitazione calmata con 0.25 di xanax, stanotte invece l'ansia e l' agitazione è aumentata sono riuscito a calmarla solo dopo due compresse di 0.25 di xanax, puo' esser causato dal samir dovrei smettere? in passato non ho mai usato piu 0.25, consulto voi perchè il mio specialista non è reperibile sti giorni

grazie....

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sospendere la terapia per presunti problemi al fegato in un quadro clinico caratterizzato da diverse ricadute mi sembra piuttosto rischioso dal punto di vista clinico.

Le benzodiazepine danno più problemi al fegato degli antidepressivi.

Sarebbe il caso di sentire un altro parere.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Utente 303XXX

paradossalmente, almeno nel sonno stavo molto meglio prima del samyr, cioè tremori notturni insonnia, vorrei solo capire se questo farmaco puo' effettivamente provocare questo, c'è una qualche relazione?

[#10] dopo  
Utente 303XXX

buongiorno dottore,
come aveva auspicato lei ho avuto la suddetta ricaduta, in auto mentre facevo una strada provinciale, paura della leggerissima saluta e attacco di panico, con tremori ecc, adesso mi è stato consigliato di riprendere il cipralex, e ovviamente i miei timori sono che non riesca piu a portare l'auto in quanto mi da ansia solo a pensarci, il farmaco cmq e sempre adatto a questo tipo di fobia ?la mia cronistoria antecedente al farmaco è problemi con il il respiro, poi la lingua che mi soffocata, poi le autostrade a adesso questo, che sembra peggiorativo in quanto mi limita molto piu di prima.

[#11] dopo  
Utente 303XXX

volevo solo un consiglio tutto qui

[#12] dopo  
Utente 303XXX

Buonasera spero qualcuno mi rispondi,dopp l ennesimo consulto col mio psichiatra mi ha confermato che i miei problemi risalgono alla solitudine e alla mancanza di propensione a combattere le difficoltà, a mia domanda se posso prendere il farmaco a tempo indeterminato, mi ha confermato che gli antidepressivi a lungo andare non funzionano piu in quanto il corpo si abitua , volevi solo la conferma che sia cosi , avete avuto casi di assuefazione di persone che usano questi farmaci a tempo indeterminato?

[#13]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Non concordo con queste affermazioni in quanto non tutti gli antidepressivi possono dare fenomeni di riduzione di efficacia in particolare l'escitalopram non crea questi fenomeni.

Direi che forse è il caso di sentire il parere di un altro psichiatra.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#14] dopo  
Utente 303XXX

grazie mille,una risposta molto chiara
buona giornata

[#15] dopo  
Utente 303XXX

buongiorno,
ho ripreso la cura cipralex 20 mg da tre mesi quasi, il sonno è migliorato e gli sbalzi di umore anche, ma a tratti continuo ad avere problemi con l'auto paura immotivata e agitazione, e possibile che ci voglia ancora del tempo pk questi sintomi si attenuino, o siccome e la terza volta che lo prendo l'effetto e meno marcato o piu lungo a fare effetto?

[#16] dopo  
Utente 303XXX

buongiorno non ho avuta risposta in merito, da quando ho scritto ho preso costantemente 20 mg di cipralex, ma come dicevo l'umore e abbastanz buono, il sonno anche, ma continuo ad avere paura dell'auto a tratti, e un po di agorafobia, in passato erano scomparsi, adesso mi chiedo se la cura non sia abbastanza efficace, o io sono resistenze ad essa?
grazie , e scusate se rubo il vostro tempo