Attacchi di panico e betabloccanti

Salve, volevo chiedere una cosa perché ho medici che sono tra loro in contraddizione. Soffro di ansia e panico (in trattamento con Vortioxetina 15mg, Xanax 0.5mg e Laroxyl 11goccie), l' altro giorno ho telefonato al mio medico (cardiologo) perché controllandomi in farmacia ero tachicardico (100bpm-150bpm) ed iperteso (162/96) (ero molto agitato tra le cose) e mi ha prescritto (al telefono) il Lobidiur ed il Triatec, telefonando al mio psichiatra questo mi ha detto di non prendere il Lobidiur perchè non va bene nel mio quadro clinico e che i betabloccanti sono generalmente sconsigliati nel disturbo da panico. Io chiaramente non sono un medico e di queste cose ci capisco fino a dove ci capisco...ho chiesto anche ad un mio amico medico internista ed anche lui mi ha detto che il Triatec va anche bene ma il Lobidiur lo lascerebbe stare, cosa devo pensare? Grazie!
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 7.7k 400 1
gentile utente
l'uso dei beta bloccanti nell'ansia è avallato da molti studi (in particolare per il propanololo) anche se il loro uso è limitato in casi particolari; dipende molto dall'esperienza del medico se utilizzarli o no

Tommaso Vannucchi

[#2]
Utente
Utente
Ok, grazie per la risposta!
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto