x

x

Cipralex ed effetti collaterali

Gentili Dottori,
Sono una ragazza di 20 anni che da circa 4 soffre di attacchi di panico.
Da venerdì ho iniziato una cura prescrittami dallo psichiatra della asl con Cipralex 20 mg in gocce.
Prendo 6 gocce dopo colazione (dovrò poi aumentare di una goccia ogni settimana fino a 10),premetto che avevo già utilizzato questo farmaco 2 anni fa.
Tuttavia ho notato che la notte seppure sono molto stanca tendo a svegliarmi e a non riposare, durante il giorno sono molto stanca e soprattutto ho confusione mentale e senso di irrealtà.
Ho contattato lo psichiatra di riferimento che mi ha detto che volendo posso provare a prendere solo 3 gocce, tuttavia temo che così facendo regredisca e accusi di nuovo forti attacco di panico invalidanti.
Sono normali effetti collaterali?

Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
Una cura iniziata da meno di cinque giorni non può dare questo tipo di effetti ed a questo dosaggio.

Sono sue suggestioni.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la prontezza nella risposta,
Si effettivamente sono molto ipocondriaca e tendo a farmi mille paranoie su ogni farmaco che assumo, proverò a non pensarci e giovedì ne parlerò con la psicoterapeuta che vedrò per la seconda volta.
Mantengo dunque il dosaggio a 6 gocce, la ringrazio.
Saluti
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
Eh no, deve seguire le indicazioni del suo prescrittore. Non può certo intendere il consulto on line come sostitutivo.