Utente 157XXX
Gentilissimi dottori, a causa di un forte periodo di stress per un esame universitario che dovrò sostenere a breve la sera ho enorme difficoltà ad addormentarmi.
Il mio medico di base mi ha consigliato alprazolam gocce (6 gocce) al bisogno.
Leggendo il foglio illustrativo ho notato che può provocare problemi di memoria.
Tenendo presente che lo prenderò solo per circa una settimana e solo la sera prima di dormire, pensate che questi effetti collaterali possano inficiare il mio studio?
Grazie mille a chiunque risponderà.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

E' teoricamente possibile, anche se dato l'orario di assunzione la fascia diurna è quella in cui il farmaco ha già perso il suo effetto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Grazie mille dottore.
Quindi in definitiva questo tipo di effetti collaterali sono dipendenti solo dall' effettiva azione del farmaco? non restano anche dopo?
Lei ha qualche "trucchetto" da consigliarmi per limitare al massimo la possibilità di effetti collaterali?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Se c'è un disturbo d'ansia le consiglierei di farsi indicare se c'è bisogno di una cura diversa, che non copra solo tot giorni.

Non ci sono trucchi di nessun tipo, sono solo i possibili effetti collaterali.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 157XXX

Gentilissimo dottore, approfitto della sua disponibilità (e della sua chiarezza) per porle un ulteriore quesito.
Il dosaggio di sei gocce solo la sera per una settimana (e sarà solo per una settimana) è un dosaggio che può portare problemi di assuefazione, tolleranza ecc...? si può staccare il farmaco in maniera agevole (anche se gradualmente) oppure rientra in quei casi "complicati"?
In attesa di risposta porgo cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In una settimana non si sviluppa tolleranza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it