x

x

Cipralex sospensione

Salve, per attacchi di panico e ansia, Il mio psichiatra mi ha dato Paroxetina per 2 anni.
Col tempo la sonnolenza aumentava e l'efficacia diminuiva, quindi decidiamo di sospenderla per vedere come andava.
Dopo 2 mesi ho avuto una ricaduta ma la sospensione è stata facile.
Poi sono passato a Cipralex per 2 anni.
Col tempo l'efficacia è rimasta uguale ma la sonnoleza aumentava, quindi decidiamo di sospenderla per vedere come andava.
Dopo 1 settimana ho cominciato ad avere la digestione piu faticosa e gonfiore.
Ho provato Domperidone e Probiotici ma non cambiava nulla.
Quindi decidiamo di ripristinare Cipralex a 5mg ma verso sera ho avvertito un leggero attacco di ansia con sintomi molto fisici
(Tremore, agitazione, vampate,formicolio,pensieri suicidi, nausea).
Proviamo con 3 gocce e i sintomi dell'ansia spariscono solo che è rimasta la digestione faticosa, e la nausea quindi mangio poco e dimagrisco.
Siccome il mio psichiatra è in vacanza volevo capire se questi sintomi sono dovuti ad una dose bassa che da problemi perchè non so cosa devo fare ora...
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 60
Non deve fare nulla, deve attendere che il rientro del suo specialista per capire quale sarà il passo successivo.

In pratica, va capito dopo quanto tempo dalla sospensione ha assunto nuovamente il farmaco (1 settimana?) e comunque da quanto tempo sta assumendo le tre gocce (5 giorni?)

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2017
Ex utente
L'ho ripreso dopo 1 settimana.
3 gocce da 2 settimane.
La nausea e la digestione lenta sono gli unici problemi che mi da.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto