Insonnia

Buongiorno, ho un problema di insonnia.
quando andavo all'università, mi capitava di non dormire perchè avevo paura di non riuscire ad addormentarmi, e poichè per me dormire era necessario per seguire bene le lezioni, la cosa era problematica. Invece, quando non dovevo andare a lezione il giorno successivo, la sera prima dormivo tranquillamente. Si era così innescato un circolo vizioso che mi impediva di dormire a causa dell'ansia anticipatoria che avvertivo per la paura di non riuscire ad addormentarmi!
Dopo aver provato diversi farmaci: Laroxyl 20ggt, thymanax 25mg, elontril 150mg, escitalopram 15ggt, trittico 35ggt, prescritti per s.me ansioso-depressiva non ho risolto niente.

Uno psichiatra mi ha diagnosticato il seguente disturbo: disturbo di personalità ossessiva, obiettività: evidenziante nuclei importanti di diffidenza
prescrizioni terapeutiche: seroquel 25mg (mezza compressa alla sera) + brintellix 10mg.

Volevo sapere com'è è possibile che due medici diversi abbiano ricondotto l'insieme di sintomi a due diagnosi diverse. dato un insieme di sintomi dovrebbe esserci una ed una sola diagnosi?
Poi, posto che il problema sia effettivamente un disturbo della personalità, può mezza compressa di seroquel curarlo?? probabilmente lo psichiatra mi ha dato l'antipsicotico in parola per sfruttare le sue proprietà sedative. Diciamo che ero arrivato a prendere dosi piuttosto importanti di BDZ per dormire, mezza compressa di seroquel 25mg è sufficiente??
Il seroquel mi risulta che sia un farmaco che viene prescritto in casi di schizzofrenia a dosaggi molto maggiori di questo... non credo sia il farmaco di prima scelta per dormire, come potrebbero essere le bdz o i farmaci Z.

come vengono curati i disturbi della personalità? si tratta di una patologia a carattere cronico, quindi non credo che l'utilizzo di farmaci sia in grado di eradicarlo completamente.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Ha fin troppi dubbi perché inizi in modo efficace la terapia che le è stata prescritta.

Decida se seguire la terapia o meno.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
grazie per la risposta,

ma mezza compressa di seroquel 25mg può veramente provocare sedazione per domire? si tratta di un dosaggio estremamente basso. Credo che 4 tavor abbiano un potere ipnotico maggiore
l'effetto sedativo del farmaco è dose correlato? l'effetto sedativo della quetiapina è soggetto a tolleranza da parte dell'organismo?
Inoltre, questo è un'effetto secondario del farmaco, in quanto sulle indicazioni terapeutiche non viene riportato insonnia.
Insonnia

L'insonnia è un disturbo del sonno che comporta difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati: tipologie, cause, conseguenze, cure e rimedi naturali.

Leggi tutto