Utente 399XXX
Salve dottori. Sono in cura con Entact 15mg per leggera depressione stato ansioso e ipocondria.
Ho fatto in passato diverse cure usando diversi ssri sempre per problemi di ansia.
Il mio problema principale è pero una insonnia tardiva. mi sveglio più volte la notte soprattutto dopo le 3 le 4. Non ho alcuna difficoltà ad addormentarmi.
Il mio curante mi ha aggiunto 5 gocce di laroxyl la sera. All'inzio mi facevano effetto ma poi è come se il potere del Laroxyl si andasse perdendo.
allora il mio curante mi ha consigliato di aumentare ancora di 2 o 3 gocce la dose.
Io gli ho riferito che in passato il farmaco che ho utilizzato con maggiore successo è stato il remeron a basse dosi. Anche a 7,5 mi faceva dormire come una sasso.
Anche il trittico contramid preso alle 20 nella misura di 150 mg è stata una valida soluzione.
Il curante mi ha detto che potrei provare anche il remeron anche nella formulazione di 15 mg
Ora le mie domande sono su i costi e benefici dell aggiunta di un farmaco per dormire.
Il Remeron lo trovo efficacissimo ma la sua assunzione in passato mi portò ad un certo aumento di peso.
Domanda l'aumento di peso è dose dipendente? Per il remeron
Il Laroxyl essendo un triciclo non vorrei aumentarne le dosi per via degli effetti collaterali immagino superiori al Trittico e al Remeron sopratutto sulla LIBIDO (per me importante) che l'entact mi ha già attenuato notevolmente.
Il trittico non mi ha mai dato effetti collaterali evidenti ed aveva un buon effetto sul sonno abbinato ad un ssri.
Ecco questi sono i dubbi da porre ad il mio curante. Ma li pongo anche a voi. Grazie
Insomma vorrei un farmaco che mi faccia dormire e che non abbia un effetto sulla libido.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Portuesi

28% attività
20% attualità
16% socialità
PINEROLO (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Dalla disamina da lei stesso fatta e dalle mie conoscenze direi che trazodone potrebbe essere il farmaco su cui puntare . Il problema è che non sempre agisce sul sonno come si vorrebbe e che alzando le dosi compaiono effetti collaterali. Nel suo caso ritengo che sia necessario unire un ssri almeno fino a quando non si sia risolto il problema depressivo. Alle volte l ' insonnia è un sintomo della depressione.
Dr Giovanni Portuesi

[#2] dopo  
Utente 399XXX

Grazie