Tempistica prelievo ematico per litiemia

Buonasera. Vorrei sapere se il prelievo ematico per litiemia, nel caso del litio a lento rilascio (Priadel), necessita sempre dell'attesa di 12 ore dall'ultima assunzione (come per il Carbolithium), oppure si è liberi di farlo quando si vuole. Grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.1k 979 248
Gentile utente,

Più che altro il valore della litiemia a distanza di 12 ore risulta essere quello minimo, se ci sono sbalzi. La formulazione a lento rilascio dovrebbe garantire livelli costanti, quindi non dovrebbe variare il livello tra prima e dopo l'assunzione.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini