Utente 433XXX
Gentili dottori,
ho 19 anni e soffro da tempo di ansia e ipocondria. Ho sofferto per anni di DOC, che nel giro di pochi mesi ho trovato il metodo per affrontare e ho superata una parte notevole, superando di conseguenza molta ansia. Prima soffrivo di stanchezza cronica, stanchezza agli occhi, che mi si incantavano e lacrimavano. L’anno scorso, per qualche tempo, non riuscivo a guardare la tv o stare al computer perché mi facevano male. Inoltre avevo difficoltà a pensare, era come se avessi un blocco, e a volte sentivo la testa pesante, ma da qualche mese, anche se all'inizio con molta fatica, sono riuscito a sbloccare quasi del tutto.
Negli ultimi tempi, però, dopo che mi masturbo, ho mal di testa, stordimento, impotenza, depressione stanchezza cronica per una settimana e sono stitico. Sempre per effetto della masturbazione,2 mesi fa sono entrato in uno stato di bolla e uno fa mi è venuto un mal di testa terribile, non potevo stringere degli oggetti, sforzarmi troppo, perchè altrimenti avevo l'impressione che mi scoppiasse la testa. Poi ho fatto le analisi del sangue e elettrocardiogramma sotto sforzo, tutto bene,Ho realizzato qualche giorno fa, informandomi, che era un prodotto ansioso e l'ho lasciato da parte brevemente.
Questo dolore si calmava un po’ quando bevevo una tisana di valeriana, ne bevetti tante, anche 4-5 in un giorno, poi decisi di assumere delle tavolette di Ginkgo biloba, queste mi hanno sedato il dolore. Hanno avuto un effetto straordinario, un effetto di lucidità che dura ancora oggi. Penso meglio, tutti i fastidi ansiosi sono quasi scomparsi, tra cui il dolore sotto l'ascella e braccio sinistro. Tuttavia, preso dal dolore che a breve termine continuava, assunsi stupidamente 5 tavolette in un giorno. Sono entrato in uno stato terribile di impotenza, isolamento, stordimento, guardavo le cose attorno a me ma era come non riuscissi a mettere a fuoco, era come se mi paralizzassi, crisi di panico. Io inoltre soffro di sinusite cronica e acufemi. L'otorino mi prescrisse un anno fa uno spray, Dymista, con Azelastina (Azelastina cloridrato) e Fluticasone (Fluticasone propionato ). L'avevo assunto per lunghi periodi in passato, questa volta mi ha portato un malessere ansioso, a dolori da tutte le parti, brividi di freddo, a sentire gli arti come dei ghiaccioli e, quando bevendo una tisana, ho iniziato a tremare tantissimo. Mi aiuta molto bere acqua, ora le cose stanno migliorando. Anche un mese fa, dopo una masturbazione, sono entrato in una stato di bolla simile.
Cosa ne pensate?

Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Deve fare una visita psichiatrica con uno specialista e curarsi seriamente.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it