Utente 446XXX
Buona sera Dottori .
Sono un ragazzo di 30 anni , con disturbi di ansia e di attacco di panico ,
HO scritto anche in passato e vi ringrazio delle risposte . Volevo sapere , sono in cura con citalopram 20 mg da 20 giorni , all'inizio non notavo nessun tipo risultato sia buono che negativo , da circa tre giorni cominciano a sentire sintomi . (affaticamento , tachicardia, mal di testa ,poco appetito ,ansia , e debole . mi chiedo se questi sintomi sono normali cio' il farmaco sta facendo il suo effetto , oppure il contrario . , Distinti Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
sono verosimilmente effetti collaterali che svaniranno o si attenueranno, come ben sa. A meno che non stia covando una influenza.
Insista con la cura e mi stia bene.
Cordialità
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Grazie per la sua risposta .
Mesi fa avevo presso a poco gli stessi sintomi , per aiutarmi assumevo il lorazepam , pero adesso vorrei passare questa fase senza il lorazepam ,perche si sa che le benzodiazepine aiutano da un parte e fanno male a un'altra. allora per voi e questa fase che il farmaco sta facendo il suo effetto ? oppure mi dovrei preoccupare tipo(la dose e alta , o non e adatto pre me ),. influenza?credo di no . ci mancherebbe anche questa ..
Buona serata .

[#3] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Può usare il Lorazepam per 1-2 settimane per controllare questi fastidi iniziali. Le benzodiazepine sono ottimi farmaci se usati correttamente, vanno riservati alle crisi acute e all'utilizzo a breve termine.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#4] dopo  
Utente 446XXX

La ringrazio
direi che 3 giorni fa erano stabili questi fastidi , ma da oggi sono aiumentati da acuti . mi sono dimenticato di dirle che assumo anche quetiapina per ansia , la assumo prima di andare a dormire , devo dire che mi aiuta contro l'insonnia . Ma adesso da 4 giorni non sento piu nessuno effetto. Puo essere perche adesso sono in fase aucuta e sento di piu questi fastidi ?oppure dovrei aumentare la dose? e da un mese che assumo quetiapina .
Buona Serata

[#5] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
prendendo il Lorazepam anche la quetiapina sarà più efficace sul sonno
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#6] dopo  
Utente 446XXX

Grazie dottore ,
Aggiungo che adesso si sta aggiungendo i nervi della faccia che tirano . con il lorazepam e possibile diminuire tutti questi dolori? finche il citalopram non faccia il suo cdorso?.
Grazie , e mi scusi se le sto facendo tutte queste domande . Buona Serata

[#7] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Certo che li diminuirà, non sono i nervi che "tirano" ma i fascetti muscolari e tutte le benzodiazepine hanno anche un'azione miorilassante.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#8] dopo  
Utente 446XXX

La ringrazio Dottore,e stato veramente di aiuto . domani comincio con il lorazepam ,finche tutto faccia il suo corso .
Buona Serata

[#9] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Dovere :)
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com