Utente 480XXX
salve sono un ragazzo di 35 anni sono attualmente in cura per disturbo somatoforme con efexor da 75+37 e deniban da 50.purtroppo avverto quasi sempre una certa sonnolenza durante il giorno che secondo me e' dovuta al deniban da 50 perche' e' un neurolettico.e' possibile?lo prendo alla sera ma non vorrei che l'effetto collaterale della sonnolenza durasse 24 ore quindi anche la mattina dopo e tutto il pomeriggio finche' non lo devo riprendere la sera successiva.quanto dura l'effetto collaterale della sonnolenza del deniban dopo averlo preso?poi volevo sapere se aumentando l'efexor magari a 150 e' possibile togliere il deniban?di recente la mia psichiatra mi ha aumentato l'efexor da 75 a 75 piu 37 dice che questo aumento puo' dare una sonnolenza iniziale,pero' io penso che sia colpa piu del deniban.cosa ne pensate?grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Entrambi questi farmaci, Deniban ed Efexor, possono dare sonnolenza, anche se questo è un effetto non particolarmente frequente. Probabilmente passerà con il tempo. Segua i consigli della sua dottoressa.
Saluti
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 480XXX

volevo fare un altra domanda:cercando di diminuire il deniban 50 spezzando la pastiglia,mi accorgo che il primo giorno questa stanchezza sparisce,ma dal giorno successivo ricomincia praticamente uguale.questa stessa cosa mi e' capitata in maniera molto grave pre la prima volta nel 2012 quando ho assunto per 6 mesi lo zyprexa da 10mg.questo farmaco mi causava una fortissima sedazione,l'ho scalato e tolto,per 2 giorni sembrava fossi migliorato poi successivamente e' comparsa una stanchezza ancora piu forte con anche sintomi di grave stordimento alla testa e ho dovuto comunque riprendere altri farmaci.quindi dal 2012 il mio problema e' questa stanchezza che non se va del tutto,anche se e' diminuita,e che se provo a diminuire o togliere i farmaci non sparisce o peggio puo' diventare molto grave,con anche la presenza di un sintomo di stordimento alla testa veramente insopportabile e invalidante.il quadro descritto a cosa puo' essere dovuto?esistono altri casi simili?