Utente 503XXX
Buonasera,
da circa un mese la mia psichiatra mi ha sostituito gradualmente il farmaco per disturbo da attacchi di panico con agorafobia, sono passato da Paroxetina (40mg al giorno) a Venlafaxina (Efexor, inizialmente 37,5 mg).
Da due giorni ho definitivamente cessato l'assunzione di Paroxetina (diminuzione avvenuta gradualmente) e da poco meno di una settimana sono passato ad Efexor 75mg
Ad oggi non ho ancora riscontrato evidenti miglioramenti, ho ansia e agitazione (soprattutto al mattino, mi viene letteralmente da piangere ed ho un nodo in gola). Questi miei sintomi sono normali? Il dosaggio di Efexor 75mg è ottimale per il disturbo da attacchi di panico con agorafobia?
Questa sorta di "depressione" può essere associata al cambio di molecola per il quale il mio corpo si deve "abituare"?
Purtroppo ho letto in internet molte "controindicazioni" sull'Efexor e so che non dovrei farlo in quanto questo non fa che aumentare la mia ansia.
La mia psichiatra mi ha sollecitato a prendere Xanax 0,5 mg al bisogno, anche più volte al giorno.
Vorrei un vostro parere.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il dosaggio di 75 mg è mediamente inefficace, e soprattutto a questa dose il farmaco ha un meccanismo di funzionamento equiparabile a quello della paroxetina. Il suo caratteristico funzionamento avviene a dosi oltre i 100 mg.
Quanto a tempistica, ci vuole un mese per valutare la dose assunta, per cui al momento è inutile fare bilanci, non si prevede che stia meglio comunque.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dottore,
domani ho un incontro con la mia psichiatra per valutare se aumentare il dosaggio dell'Efexor.
Ma è normale che inizialmente possa dare questi sintomi ansiosi? Intendo dire il passaggio da Paroxetina (che ho assunto per molti anni, circa 5) a Efexor, può essere che causi questo "malessere" e questa instabilità emotiva poiché il mio corpo non è abituato a questa nuova molecola?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma questo alla fine poco importa, perché sostanzialmente il giudizio è da dare dopo un mese, per cui nel passaggio da una cura all'altra, a maggior ragione, ci si aspettano variazioni che non rappresentano l'effetto finale, e che come effetto iniziale non sono chiaramente attribuibili al vecchio farmaco che va via, o al nuovo che entra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dottore,
vorrei semplicemente capire se è normale avere questi sintomi di ansia e agitazione in questo periodo di cambiamento.
La mia psichiatra dice di sì e che ci vuole tempo prima che il farmaco faccia il suo effetto. Domani dobbiamo discutere se aumentare un po' la dose di Efexor e passare da 75 mg a 75 mg + 37,5 mg.
Inoltre mi ha prescritto Xanax 0,5 mg, uno al mattino e poi al bisogno.
Secondo lei è una terapia corretta per il disturbo da attacchi di panico con agorafobia?

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le dicevo, la terapia corretta implica dose tempo di latenza corretti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 503XXX

Gebtule Dottore,
come prevedibile la mia psichiatra mi ha aumentato la dose di Efexor. Ora devo prendere 75mg + 37,5mg per 8 giorni per poi passare a 150mg.
Lo Xanax mi da una mano a tenere a bada gli effetti collaterali iniziali dell'Efexor.
L'ansia e la tristezza è molto più intensa al mattino.
Dovrebbero migliorare i sintomi in qualche settimana?

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Domanda sul futuro, poco costruttiva. Il medico ha già provveduto a darle le indicazioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dottore,
è il terzo giorno che ho aumentato il dosaggio di Efexor (75mg + 37,5mg) e sto notando lievi miglioramenti. Ho sempre ansia e agitazione al mattino, ma ogni giorno è leggermente meglio. Naturalmente in questa fase lo Xanax 0.5 mg mi è d'aiuto.
Tra circa 8 giorni dovrò aumentare il dosaggio di Efexor a 150mg che, secondo la mia psichiatra, è un dosaggio ottimale per la mia condizione di attacchi di panico con agorafobia. Lei è d'addordo?

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'efficacia si valuta a un mese, non è importante valutare i miglioramenti dopo 3 giorni o 10.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dr. Pacini,
oggi, dopo 7 giorni di Efexor al dosaggio di 112,5 mg, ho iniziato ad assumere il dosaggio di 150 mg. Indubbiamente sto molto meglio rispetto a prima, l'ansia mattutina e l'angoscia si sono molto attenuate e mi sento più propositivo nell'affrontare le situazioni che prima evitavo.
L'unico "difetto" è che mi causa un leggero senso di sonnolenza e spossatezza (complice sicuramente anche il caldo di questi giorni).
Questa sera devo partire per andare al mare e, siccome la mia psichiatra mi ha detto di assumere Xanax 0,5 mg al bisogno, prenderò una compressa per fare il viaggio tranquillo.
Mi ha anche detto che posso prenderne due di compresse se l'ansia è molto forte; lei condivide?
Grazie

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Continua a ragionare sui cambiamenti nell'immediato, abbiamo detto che non ha senso.

Inoltre, le raccomando di non chiedere indicazioni su cosa prendere, questo invece è fuori dalla nostra portata, cioè non le si consiglia niente in proposito. Si attenga alle indicazioni ricevute dal suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 503XXX

Grazie Dottore.
Ho un'ultima domanda generale. Assumendo Efexor 150 mg e Xanax 0,5 mg al bisogno, qualora avessi sintomi influenzali, mal di testa o altro, posso asdumere farmaci come Oki, Moment, Tachipirina o altro?
Grazie

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi dopo averle detto quanto sopra, insiste con una domanda su cure da assumere. Nessun commento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dr. Pacini,
come può notare sono troppo ansioso e mi preoccupo per tutto.
Da tre giorni sono passato dal dosaggio di Efexor 112,5 mg a 150 mg ma mi sembra di essere più agitato.
È normale? Dovrebbe assestarsi la situazione con il passare dei giorni?
Grazie

[#15] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, appunto, incluse però queste domande, che quindi non possono diventare argomento di ulteriore alimentazione della sua ansia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it