Utente 503XXX
Buongiorno Dottore,
da 10 anni soffro di disturbo da attacchi di panico con agorafobia e per 5 anni ho assunto Paroxetina (fino a 40mg al giorno). Il mio errore è che per molto tempo ho assunto tale farmaco senza più essere seguito da nessuno specialista.
Da poco ho cambiato psichiatra che mi ha consigliato di cambiare farmaco e passare ad Efexor. Ho ridotto gradualmente Paroxetina per passare gradualmente ad Efexor.
Ora devo assumere per 8 giorni Efexor 75mg + 37,5 mg per poi passare alla dose da 150mg.
Questo periodo di cambiamento è terribile, come preannunciato dalla mia psichiatra sono stato male. Ora le cose vanno leggermente meglio, anche se non posso certo dire di stare bene. Mi ha consigliato di prendere Xanax 0,5 mg al bisogno fino ad un massimo di 4mg (ossia 8 cp al giorno al massimo).
Da quando ho iniziato questo cambiamento di farmaco ho riscontrato una maggiore ansia al mattino con forte senso di angoscia e malinconia. Il dosaggio di Efexor 75mg + 37,5mg per poi passare a 150mg dovrebbe migliorare la situazione? Questa ansia è tipica durante il cambiamento del farmaco?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La variazione è normalmente responsabile di questi fenomeni che tenderanno ad attenuarsi.

Dr. F. S. Ruggiero

http:/www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 503XXX

GentulenDottore,
la ringrazio per la risposta.
Per quanto rigurda i dosaggi, in base alla sua esperienza, è d'accordo con la mia psichiatra? Anche per quel che riguarda lo Xanax?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
sinceramente no, ma il punto è che ne è responsabile il prescrittore.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 503XXX

Non è d'accordo sullo Xanax?

[#5] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non avrei introdotto l'antidepressivo in questo modo e non le avrei dato la scelta di assuzione di xanax sulla base del suo bisogno.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#6] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dottore,
consideri che inizialmente ho assunto Efexor 37.5 mg mentre riducevo gradualmente Paroxetina fino a cessazione. Poi ho assunto Efexor 75 mg per 8 giorni ed ora la mia psochiatra mi ha aumentato la dose come descritto in precedenza. Avverto miglioramenti seppur molto lenti. In generale, come terapia è idonea alla cura degli attacchi di panico con agorafobia?
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
le ribadisco che l'introduzione di antidepressivo poteva essere differente.

Il farmaco non ha una precisa indicazione negli attacchi di panico con agorafobia, agisce sui disturbi d'ansia in modo più generico.

Comunque la terapia potrebbe anche andare bene, ma non mi è chiaro il suo dubbio
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#8] dopo  
Utente 503XXX

Gentile Dottore,
questo cambiamento di farmaco (da Paroxetina ad Efexor) mi ha fatto tornare a stare molto male (cosa peraltro annunciata dalla mia psichiatra) poiché all'inizio è normale avere ansia e agitazione.
Non ho dubbi, cerco solo rassicurazioni.