Utente 497XXX
Salve, per parecchi anni ho sofferto di doc e depressione. Ho preso per circa 2 annetti citalopram 40mg da 10 gocce la mattina. Ultimamente però le cose stavano andando meglio è quindi assieme al mio medico ho deciso di scalare il citalopram in questa maniera. 1 goccia ogni 3 giorni e le ultime 3 ogni 10 giorni. Adesso è circa un mese che non prendo più questo farmaco ma ho tutti i sintomi da sospensione tra cui mal di testa ed ansia. Mi era stato detto che sarebbero scomparsi dopo un paio di giorni, cosa sta a significare che dopo un mese avverto ancora questi sintomi?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
I sintomi da astinenza possono durare anche piuttosto a lungo. C'è poi da discriminare meglio se si tratta di astinenza o di parziale ricomparsa di sintomatologia.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Grazie per la risposta dottore, secondo lei quant'è il limite massimo in cui possono durare questi sintomi d'astinenza?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Non ci sono regole. In genere passano dopo qualche giorno, a volte durano di più.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-