Utente 484XXX
Buonasera,

Mi scuso del disturbo che ho provocato. Ho avuto problemi di depressione per tutta la vita tra alti e bassi. Ora, a 65 anni, a seguito di un divorzio senza figli, sono completamente isolata, anche perché non posso contsre né su famiglia, molto disturbata anch'essa) né amici e, dopo tanti anni di inutili cure, neanche su medici. Una mezzora fa, presa dalla disperazione, non riuscendo a dormire, unica cosa che vorrei fare tutto il giorno, ho assunto 40 gocce di escitalopram + 40 gocce di lexotan. Lo scopo non era certo suicidarmi, so che non basterebbe, ma mi è comunque venuto il dubbio di poter avere problemi e relativa pubblicità. Attualmente non prendo nessun tipo di antidepressivo, si sono rivelati inutili per 40 anni, ma abuso molto di benzodiazepine, xanax, lexotan, songar.

Visto che ormai da circa 40 minuti non riento nessun effetto negativo, posso tranqquillizzarmi o devo prendere provvedimenti? La ringrazio infinitamente e mi vergogno molto di far perdere tempo prezioso per avere fatto una cosa così stupida, visto che il problema continuerà ad esistere fino alla mia morte.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile signora
la dose di escitalopram che lei ha assunto di regola non è tossica, anzi può essere usata in certe patologie.
Le 40 gocce di Lexotan, pari a 4 mg, non sono assolutamente pericolosi.
Questa è una risposta di massima, che non tiene conto di eventuali problemi internistici concomitanti.
Da quello che ho capito lei già di per sè ha una tendenza alla depressione, e ora sta attraversando un momento particolarmente difficile,senza appoggi familiari.
E' vero che esistono casi non infrequenti di depressione farmaco-resistente. Ma è sicura che questo sia il suo caso? Per la depressione abbiamo ormai molte armi efficaci, ed io voglio credere che una di queste potrebbe farla stare meglio.
Un caro saluto
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Gentile Dottore,

La ringrazio per aver calmato la mia ansia improvvisa con le sue parole. Per il resto,dopo 60 anni di lotta, anche se con qualche schiarita, sono veramente troppo stanca. Tuttavia, apprezzo molto il suo consiglio.
Grazie e buon lavoro.