Utente 446XXX
salve dottori .
sono in cura da 3 mesi con escitalopram20 mg per ansia e attacchi di panico ..Da 5 giorni fa abbiamo alzato la dose a 30 mg perche da 20 mg non sentivo nessun miglioramento. oggi mi sento con forte nausea , giramenti di testa , e ansia . mi chiedo se questi sintomi sono temporanei oppure no . il mio psichiatra mi ha detto che ci vogliono 3 o un mese per vedere un miglioramento .
grazie per l attenzione , Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il farmaco è indicato nel suo caso ma non sempre funziona, è normale. Gli effetti collaterali che avverte di solito tendono ad attenuarsi se non a scomparire proseguendo la cura. L'effetto del farmaco può comparire tra le due e le quattro settimane dall'inizio della cura, in caso di aumento di dose la latenza è di solito inferiore. Diciamo che, se da qui a un mese circa le cose non dovessero migliorare potrebbe essere opportuno discutere col suo medico l'eventualità di cambiare farmaco, anche tra quelli della stessa categoria. Gli SSRI non sono tutti uguali e differenti soggetti possono rispondere diversamente a un farmaco anche se la diagnosi è simile.
Cordialmente.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 446XXX

grazie mille della risposta . come sempre Dott Savino molto gentile .Si infatti con il mio psichiatra vuole aspettare ancora un mese poi si vedra'. ma lui ha detto che escitalopram al momento e uno dei migliori antidepressivi al momento . comunque per il momento in questa fase acuta sto usando il lorazepam .
Grazie ancora Dott Savino .

[#3] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Grazie a Lei. Stia bene, è in buone mani.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#4] dopo  
Utente 446XXX

grazie dottore, spero di non cambiare farmaco e di rimanere con escitalopram , perche sinceramente non ce la farei piu a provare un nuovo farmaco e i sintomi iniziali .