Utente 489XXX
Salve,
vorrei sapere se fosse possibile vedere il proprio corpo realmente dall'esterno (per esempio una visione autoscopica).
Laddove ciò non fosse possibile, il tutto sarebbe da inquadrare in pura fantasia o illusione a seconda dei casi (es. stati d'animo)?

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il fenomeno dell'autoscopia è possibile,e non necessariamente (anzi quasi mai) è indice di psicopatologia.
Si può ad esempio verificare in situazioni di forte emozionalità (è famosa l'autoscopia descritta da Goethe), o di alterato stato di coscienza, come nel Training Autogeno profondo.
Si verifica inoltre quando vi è sofferenza cerebrale (p.e. nell'induzione di una anestesia generale, o al risveglio da questa, o in casi di grave trauma cranico).
Si tratta ovviamente di una illusione, perchè non è naturalmente possibile che una persona veda se stessa dall'esterno.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Gent.mo Dott. Carbonetti,
La rigrazio per avermi risposto.
Non vorrei assolutamente farLe perdere altro tempo ma tale fenomeno potrebbe avere qualche relazione con un problema di tipo ossessivo-compulsivo?

Ad ogni modo, grazie ancora per La Sua attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Direi di no. Ovviamente l'autoscopia può verificarsi in una persona che soffre di DOC, ma non c'è correlazione.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 489XXX

Dott. Carbonetti,
La ringrazio. Le auguro una buona serata.