Utente cancellato
Salve,
sono in cura con Daparox 20 mg per disturbo di panico e disturbo ossessivo-compulsivo. Dopo una brutta ricaduta, il mio psichiatra ha ritenuto di dover aumentare il farmaco fino a 40 mg in quanto, secondo lui, se il disturbo si è nuovamente manifestato evidentemente il farmaco a 20 mg non dava l'effetto sperato.
Ovviamente l'aumento sta avvenendo in modo graduale, oggi è stato il primo giorno a 30 mg, tra 10 giorni si aumenta a 40.
Vi chiedo: affinché il farmaco faccia effetto devono passare le solite 3-4 settimane? Oppure dato che già assumo il farmaco a dose minima questa volta ci impiegherà di meno? Scusate l'ignoranza in materia, capirete che il doc e il panico creano una grande angoscia e ci si aspetta di stare bene in breve tempo.
Grazie, saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo

24% attività
20% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Le "famose" 3-4 settimane riguardano soprattutto l'impiego di farmaci tipo daparox ,inibitori della ricaptazione della serotonina, nella cura della depressione maggiore.
Per quanto concerne la cura del disturbo di panico e del disturbo ossessivo compulsivo. ..non è possibile fare pronostici cronologici: sicuramente è necessario raggiungere la dose efficace per ciascun paziente ....quindi verificare se pur avendo raggiunto un dosaggio ragionevole ci sia una significativa risposta....se così non fosse (sempre se le diagnosi sono corrette)...si dovrebbe cambiare terapia .
Per cui le consiglio di attendere di arrivare a 40 mg come indicato dal suo psichiatra. ...e verificare con lui l'efficacia.della terapia. ....quindi visite di controllo e monitoraggio.
Cordiali saluti
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta

[#2] dopo  
492831

dal 2018
Capisco, grazie.
Saluti