Utente 192XXX
Salve gentili dottori,
da una settimana assumo trilafon 2mg come potenziamento dello zoloft 200mg(che prendo da 6 mesi a tale dose,e da 9 a dosi a crescere),poichè quest ultimo farmaco non mi copriva del tutto su doc e sull'ansia generalizzata(sul dap invece mi ha coperto completamente).
Dal sesto giorno di trilafon 2mg,sto notando una media depressione con pensieri sul farla finita.
Dico anche che mi ricordo che il mio psichiatra,quando mi fece la diagnosi una decina di anni fa,mi disse anche che potevo avere o una depressione reattiva o una depressione endogena.Detto ciò la depressione di questi giorni mi è partita per una situazione di rifiuto sessuale(ho anche problemi di affettività che non starò qui a spiegare,lo dico solo per informarvi che c'è stata una causa),quindi non riesco a capire se questa depressione sia dovuta al trilafon 2mg oppure alla mia classica depressione reattiva o endogena(questa mi parte ad esempio quando non riesco a superare un esame,quando litigo con i miei,quando mi sento rifiutato affettivamente dal genere femminile,ecc,insomma diciamo per sciocchezze in confronto ai veri problemi della vita).
Dunque volevo chiedervi se il farmaco trilafon può causare depressione e se tale farmaco può causare depressione anche alla dose minima di 2mg!
Poi volevo anche chiedervi:qual'è la dose minima di trilafon (in generale e quindi non tenendo conto da persona a persona)affinchè questo inizi a coprire ansia e doc efficacemente?
Vi ringrazio anticipatamente!
Cordiali saluti!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Sembra più in preda al doc che depresso.

È possibile che la terapia abbia avuto una riduzione di efficacia, con la rimodulazione in un paio di settimane dovrebbe stare meglio.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 192XXX

Buongiorno dott.Ruggiero!
Inanzitutto grazie per la sua rapidissima risposta,soprattutto in un giorno festivo!
Poi mi scusi ma non ho capito tre cose della sua risposta:
-da cosa si evince che io sia più sul doc che sulla depressione endogena/reattiva?
-per la seconda parte,in pratica lei dice che avrei preso il trilafon,stando bene i primi giorni,e poi una volta stabilizzato con tale farmaco,quest’ultimo si sarebbe dimostrato non sufficiente a coprire la mia problematica?
-per rimodulazione intende che con il mio psichiatra dovrei rivedere la dose di trilafon e nel caso aumentarla?

La ringrazio ancora!
Saluti!

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Si pone troppe domande e ciò denota più una ricaduta da doc.

La terapia precedente, prima del trilafon, può avere avuto una riduzione di efficacia per cui va rivalutata in modo più efficace, dopo la valutazione di introduzione del trilafon nelle prossime settimane.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it