Utente 498XXX
Buongiorno dottori,
Vorrei il vostro parere su quello che mi é successo ieri. Premetto che mi é stato diagnosticato il seguente piano clinico "ansia generalizzata anticipatoria- prestazionale, attacchi di panico con episodi di derealizzazione, tendenza a rimuginare ossessivamente nella convinzione di uno scarso valore esistenziale che grava su quello che ritiene il fallimento dei progetti di vita." dalla mia psichiatra, ma vorrei un parere esterno. Ieri pomeriggio ho avuto un attacco di panico, cosa non nuova nel seguente periodo ma quello che mi ha lasciata basita é un sintomo post crisi che non avevo ancora sperimentato. Come premettevo, ieri pomeriggio stavo parlando con la mia famiglia, quando ho sentito il bisogno quasi maniacale di rifugiarmi in camera mia, da quel punto non ho più memoria di quello che è successo, so che ho parlato col mio ragazzo perché ho chat e chiamate sul telefono, ma per il resto: pensieri, movimenti, emozioni, ecc... Per me sono un vuoto totale, ho ripreso a ricordare solo dopo circa 2-3 ore dall'accaduto. Non mi era mai capitato un sintomo di questo tipo, nemmeno dopo attacchi di panico molto intensi. Cosa pensate in merito? Ci può essere una correlazione tra le due cose?
Vi ringrazio in anticipo e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Quindi, lei ha una diagnosi in cui è già indicata la derealizzazione e si chiede cosa sia quesyo fenomeno?

Voglio sperare che stia già assumendo una terapia per i suoi disturbi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francecoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Si, sto assumendo una terapi farmacologica per i sintomi. Ho chiesto un Vostro parere perché non ostante mi sia già stata diagnosticata la derealizzazione, non avevo mai avuto casi si amesia.