Utente 509XXX
Come disse una psichiatra del centro di salute mentale: lei é affetto da depressione cronica di tipo endogeno, se non cambia la sua struttura la porterà sempre a ricadere nella depressione. Sono anni che dopo un po di tempo, in seguito a crisi, devo andare da uno psichiatra. L ultimo mi ha prescritto Brintellix e l ho assunto per un anno, poi abbiamo concordato di provare a  scalare gradualmente il farmaco, le cose vanno bene per un po, ma dopo pochi mesi dalla sospensione del farmaco, piano piano torna tutto come prima. Restano gli effetti irreversibili degli antidepressivi , impotenza, assenza di libido, transaminasi alte ed anche clearance 24 ore fuori limiti. Purtroppo non so più cosa fare. Si entra in un circolo vizioso: solitudine>depressione>antidepressivo> calo della libido>solitudine>depressione>solitudine......... Per quanto riguarda la psicoterapia, ne ho provate tante, ma dopo ogni seduta la depressione aumenta quando si vanno a toccare i problemi. Spesso durante le psicoterapie si arriva ad uno stallo e mollo tutto. Devo rassegnarmi, devo pensare che la depressione cronica é come il diabete, una volta che arriva ...... non se ne va più....... Oramai sono scettico sulle terapie e non credo più in una guarigione se si può parlare di guarigione....... Rimarrò solo, malato e vecchio, non avrò un figlio, a volte penso, che campo a fare?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Una patologia cronica richiede un trattamento continuativo e gli effetti sulla libido non sono motivo di sospensione del farmaco in quanto è possibile, of anche certa, una ricaduta.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Quindi dovrei prendere gli antidepressivi a vita con conseguente: azzeramento della libido, impotenza in erezione e aumento di peso con conseguente peggioramento dell obesità, senza risolvere mai le cause della depressione???? Questa non è vita

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Deve assumere una terapia continuativamente contrastando gli effetti collaterali che si presentano con comportamenti che tendano alla riduzione degli stessi.

Le "cause" della depressione si risolvono con i trattamenti appropriati non facendo riduzioni e introduzioni di terapie a caso per entrare nel circolo vizioso delle ricadute.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Mi scusi dottore ma sono io che non la capisco. Come faccio a contrastare gli effetti collaterali? L assenza di desiderio sessuale, l impotenza, l obesità gia presente da prima delle cure??? Scusate ma io non ho risposte????