Utente 439XXX
Buonasera, sono una ragazza di 25anni mamma di 2 bimbe(nei dati non riesco a modificare il peso che è sui 68kg) sono stata sempre un soggetto ansioso, soffro di ipotiroidismo e tiroidite d hashimoto e attualmente prendo eutirox 125 tutti i giorni... Ad agosto ho avuto un episodio di parestesie a braccia e gambe(le muovevo ma non le percepivo muovere) accompagnate da svenimento e difficoltà respiratorie.. Sono stata al ps dove mi hanno fatto ecg prelievo e tac cerebrale dove è stato trovato tutto nella norma, a febbraio sempre di questo stesso anno avevo gia fatto la visita cardiologica e un rx torace risultate anche queste negative...dopo quell episodio sono stata abbastanza bene fino al mese successivo, stesso episodio con sintomi ancora piu forti cosi mi hanno consigliato una rmn encefalo e midollo e un elettromiografia, risultati anche questi negativi...in questo mese il malessere è continuato 24h su 24h, continuo a non percepire il corpo, alcune volte mi sembra di non riconoscere una mano o un piede se si muove, per non percepire il corpo intendo anche le cose piu stupide tipo toccarmi la faccia o passare la lingua sui denti, non sento neppure quello...non percepisco neppure il respiro, vedo che è regolare ma non sento l aria entrare nel naso e i polmoni muoversi, ho dei disturbi visivi tipo flash, linee che si muovono,mosche volanti, continuo a sentirmi svenire continuamente...inizio ad avere anche spasmi muscolari e paralisi del sonno...a volte penso se sono reale o no, se sto vivendo o meno...in tutto questo ci sono le bimbe, non ho paura di nessuna malattia, la mia paura è che io svenga o muoia mentre sono sola con loro e che loro stiano sole a piangere davanti quella scena per chissà quanto tempo...aggiungo che all ultima "gita" in ps il cpk massa era basso e che in settimana ho in programma un holter e un ecocardio... La domanda ovviamente è, puo seriamente la mente creare questi scenari? Io non ci credo e mi viene difficile vedendo come sto a non pensare a qualcosa di organico...anche perché non ho attacchi di panico, sto cosi ininterrottamente da quasi 2 mesi ormai... Grazie mille a chi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se tutti gli esami sono negativi è possibile che sia un fenomeno psichiatrico che va inquadrato e trattato.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Tutti quelli che ho fatto sono negativi, dovrei fare altro?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Una visita psichiatrica
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 439XXX

Buongiorno, volevo aggiornare la situazione...ho fatto la visita psichiatrica, risultato una depressione su base ansiosa e psicosomatica...sono in terapia da 10 giorni con cipralex 10mg e haldol 3gocce la mattina e 3gocce la sera...il problema è che continuo a star male, la cosa che mi fa piu male è questo blocco nel respirare perenne, a volte sento proprio i muscoli respiratori bloccarsi con uno spasmo in pancia e poi questa sensazione di svenimento continuo con testa e corpo vuoto, mi sento senza ossa senza ossigeno e senza niente...come può una depressione ridurre il corpo così, ho paura di morire da un momento all altro e il problema è che nessuno mi ascolta perché ripetono sei depressa, è la mente, di organico non hai nulla... Non so che fare, vorrei un consiglio, un confronto non so...mi sento totalmente abbandonata nella mia sofferenza