Xanax preso una volta sola

Gentili dottori, sono un ragazzo di 27 anni, da qualche anno soffro d'ansia e insonnia che mi provoca una depressione leggera ma mai curata. Da settembre mi sentivo in netta ripresa, con una migliorata qualità del sonno e qualche problema alle spalle, pronto a riprendere i miei studi. Tuttavia un pomeriggio di appena un mese fa in seguito ad un attacco d ansia ho assunto 5 gocce di xanax, gli effetti dei giorni successivi sono stati difficili da gestire con i tipici sintomi riportati sul bugiardino. Mi sono pentito di averlo preso e non ho continuato,ho subito sospeso. Adesso a piu di un mese mi sento peggio di prima, in particolare la testa sospesa, confusa e in difficoltà nell articolare i pensieri, come se i progressi fatti l anno scorso fossero svaniti. Vi chiedo se possibile un parere su quando secondo voi questi effetti possano sparire.Quanto tempo occorre, aggiungo che anche la qualità delle mie relazioni sociali in ambito universitario e familiare si è bruscamente interrotto.
[#1]
Dr.ssa Nicole Romeo Psichiatra, Medico estetico, Psicoterapeuta 315 26
Salve,
Le assicuro che i suoi problemi non dipendono da 5 gocce di alprazolam assunte un mese fa.
Quel farmaco è stato completamente metabolizzato dal suo corpo già dopo 36-48 ore dalla assunzione.
Inoltre non reca alcun danno permanente...inoltre un'unica assunzione ..di un dosaggio modesto.

Le faccio un esempio per cercare di essere più chiara e rassicurarla: se una persona "astemia" beve 1/2 bicchiere di vino a stomaco vuoto...potrà avere dei sintomi immediati e una scia il giorno dopo. Ma al secondo giorno sarà tutto finito. Senza danni.

Cmq sia non si assumono farmaci senza il parere di specialisti.
Ha un problema ansioso/depressivo con preoccupazioni ipocondriache , con fobie...che va affrontato rivolgendosi a specialista psichiatra psicoterapeuta. Questa figura inquadrerá il problema principale, ascoltando e osservando e l'aiuterà a venir fuori da una situazione che va avanti da tempo ...
Cordiali saluti

Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta
Medicina Estetica
(Iscritta Registro Med.Estet)

Insonnia

L'insonnia è un disturbo del sonno che comporta difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati: tipologie, cause, conseguenze, cure e rimedi naturali.

Leggi tutto