Utente 430XXX
Buongiorno dottore,il medico mi ha prescritto efexor da 37.5 a rilascio prolungato.Ieri mattina ho iniziato a prendere una compressa ma dopo un pò ho accusato,nausea,agitazione ,panico e chiusura dello stomaco,gengive infiammate e lingua che brucia,tremori.Ieri non sono riuscita a far andare giù niente solo un the alla sera che poi ho vomitato.Stamattina presento ancora gli stessi sintomi e questa cosa mi preoccupa.Ho anche un pò di tachicardia.Grazie in una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
La Venlafaxina, come altri antidepressivi, può determinare nelle prime fasi di assunzione effetti indesiderati anche del tipo da lei riferito, in genere tendono a ridursi e dopo qualche giorno a scomparire, è ovvio però che se sono particolarmente disturbanti è necessario avvisare il medico che la sta curando,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Grazie dottore,per la sua celere risposta. Questa nausea e chiusura di stomaco è sempre dovuto a questo effetto collaterale?Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La nausea è il più tipico tra gli effetti indesiderati.

saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 430XXX

Ho contattato il medico e mi ha sospeso il farmaco.Quanto durano questi disturbi indesiderati non prendendo più il farmaco?Grazie dottore.

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sospendendo il farmaco dovrebbero ridursi e scomparire in breve tempo,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#6] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La bocca urente ed il vomito sono comunque effetti collaterali per cui è immediata la sospensione ed andrebbe introdotta una terapia specifica per contrastarli secondo la scelta del suo medico.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#7] dopo  
Utente 430XXX

Grazie Dottore Ruggiero per la sua risposta.La nausea é passata e ho iniziato a mangiare. Però ho ancora le gengive infiammata e la bocca un pochino secca.Ho ancora un po' di vertigini e tachicardia.Speriamo si risolva presto.Il farmaco mi è stato sospeso.