Utente 463XXX
Buonasera dottori, chiedeo a voi un parere. Assunto wellbutrin per un anno 150mg, ora sospeso da circa 10 giorni. Da giugno 2018 assumo 15mg di mirtazapina. Bene, sospeso il wellbutrin ( che mi dava magari più energia ma anche molta ansia e agitazione ) secondo me sono iniziati i problemi. Assumo la mirtazapina la sera, ma il giorno dopo sono stanca, senza forze, assonnata, dolori gambe ( come se avessi due piombi ), un calvario. Ora, è possibile che quando assumevo il wellbutrin questo "mascherava " gli effetti collaterali della mirtazapina? È possibile che adesso che ho sospeso il wellbutrin deve entrare a pieno regime la mirtazapina? Sinceramente non so ' cosa pensare. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Sì, è possibile che il Wellbutrin antagonizzasse gli effetti sedativi della Mirtazapina. Il "pieno effetto" di quest'ultima si ottiene, in teoria, con la dose piena (che corrisponde a 30 mg). Ma è il suo specialista che deve decidere e gestire la sua terapia. Queste domande, più che giustificate, deve rivolgerle a lui.
Auguri.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie mille dottore per la sua risposta. Quindi per l'ansia la mirtazapina deve essere assunta a dosaggio di 30 mg. Giusto? Pensavo che assumendola da giugno, però a 15 mg, avesse fatto qualcosa sull'ansia, ma niente . Anzi, probabilmente l'ha aumentata, può essere? Grazie ancora.